ASSISI, VIABILITA’, AUMENTO TRAFFICO PER VISITA PAPA

traffico(assisioggi.it) ASSISI – In occasione della festività di S. Francesco , patrono d’Italia, venerdì 4 ottobre 2013, in Assisi e S. Maria degli Angeli, avrà luogo la visita di Sua Santità Papa Francesco.  In previsione del notevole afflusso di pellegrini e fedeli si presume un consistente aumento del traffico veicolare sulle principali direttrici dell’Umbria già dal pomeriggio di giovedì 3 ottobre p.v., nelle prime ore del venerdì 4 ottobre successivo nonché nel tardo pomeriggio di quest’ultimo giorno per la fase di deflusso. In particolare, si ipotizza traffico molto intenso, con rallentamenti, sulla strada statale 75 “Centrale Umbra” in entrambe le direzioni per l’intero tracciato compreso tra Perugia e Foligno.

Di riflesso, traffico sostenuto è previsto anche sulla strada statale 3bis Tiberina (E45) in direzione Perugia e sul raccordo autostradale Perugia-Bettolle in particolare sul nodo stradale di Ponte S. Giovanni.  La Sezione Polizia Stradale di Perugia ha incrementato l’impiego di pattuglie e personale su strada al fine di consentire la maggiore fluidità della circolazione in arrivo e ripartenza dalla città di Assisi nonché nella rete stradale limitrofa all’evento.  Il personale su strada sarà coordinato in tempo reale dalla sala operativa, attiva 24 ore su 24, con l’ausilio delle telecamere presenti nei punti nevralgici delle strade statali. Inoltre, presso il Comune di Santa Maria degli Angeli, verrà allestita  una sala operativa comune che garantirà  l’informazione immediata tra i soggetti coinvolti nella gestione dell’evento.

SITUAZIONE TRAFFICO:  Per la gestione della viabilità, sulle direttrici ove si prevede intensa circolazione, è stato predisposto un piano straordinario di ingresso ed uscita per i luoghi interessati, con esplicita segnaletica in zona.

CONSIGLI ED INFORMAZIONI AGLI AUTOMOBILISTI:  Polizia Stradale invita tutti i conducenti alla massima prudenza alla guida, a moderare la velocità, ad allacciare le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori, ad assicurare i bambini con seggiolini ed adattatori.

Informazioni aggiornate sono sempre disponibili per chi viaggia mediante i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, il nuovo canale Twitter del CCISS)  Inoltre l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘Vai Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App Store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*