Guarducci al TTG Forum di Rimini, per spiegare e promuovere i Cammini

TTG Incontri è il principale marketplace del turismo B2B 

Guarducci al TTG Forum di Rimini, per spiegare e promuovere i Cammini
Eugenio Guarducci

Guarducci al TTG Forum di Rimini, per spiegare e promuovere i Cammini

RIMINI – “Itinerari nel cuore verde di Italia: dalla via di Francesco al cammino di San Benedetto. Alla scoperta dei paesaggi, delle attività e dei sapori dell’Umbria” Questo il tema della conferenza stampa che si è tenuta stamattina alle 13 al TTG Forum della fiera di Rimini cui ha partecipato l’Assessore al Turismo del Comune di Assisi e Eugenio Guarducci. Un evento organizzato dalla Regione Umbria e Sviluppumbria partecipato anche dai comuni di Castiglione del Lago e Terni.

“La presenza del Comune di Assisi al TTG -afferma l’Assessore Eugenio Guarducci– è un’occasione preziosa ed immancabile che ci consente di presentare la rinnovata, potenziata e talvolta inedita offerta di Assisi e dell’Umbria sul fronte dei Cammini e degli itinerari naturalistici. Un’offerta da valorizzare rispetto alle mete tradizionali di interesse, che siamo sicuri sarà di cruciale importanza per l’ulteriore ripresa dell’economia turistica del territorio. Una ripresa che stiamo già registrando e che non si fermerà”.

“La Regione Umbria -aggiunge Guarducci- ha deciso di utilizzare quale immagine simbolo dello stand umbro la Basilica di San Francesco di Assisi: per questo ringraziamo in modo particolare l’Ente. Una scelta che inorgoglisce sia gli Amministratori che i numerosi operatori turistici assisani presenti all’evento  riminese”.

TTG Incontri è il principale marketplace del turismo B2B in Italia alla sua 54esima edizione .

Con oltre 69.000 presenze è l’evento clou dell’anno per il settore, la fiera in cui tutta l’industria dei viaggi (nazionale e internazionale) si riunisce per contrattare, fare networking, attivare nuovi business, confrontarsi, trovare nuove idee.

Oltre 130 le destinazioni rappresentate, 3 le aree tematiche: Global Village, The World e Italia. Quest’ultima area rappresenta la più grande piazza di contrattazione al mondo del prodotto turistico italiano. 63.045 i partecipanti (+ 4,8%), 1.000 i buyer, 130 le destinazioni e 700 i giornalisti presenti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*