Guru del web alla riscossa per il rilancio dell’Umbria post sisma [VIDEO]

Al terremoto non si può sommare il terremoto mediatico

Guru del web alla riscossa per il rilancio dell'Umbria post sisma [VIDEO]

di Simona Cortona 

I guru del web si mobilitano per il rilancio dell’Umbria – Dopo il terremoto che ha colpito il Centro Italia, i principali influencer umbri, Luca Preziosi, Matteo Grandi e Alessandro Paolucci (alias Iddio su Twitter) hanno deciso di ripristinare un livello di comunicazione consono alla realtà dei fatti. Una realtà che, purtroppo, è stata spesso distorta nei racconti post-terremoto. E’ necessario e urgente ricalibrare la comunicazione, ripristinare una corretta informazione del nostro territorio colpito solo marginalmente dal terremoto del 24 agosto al fine di arginare le tante disdette di turisti nel nostro territorio.

“Al terremoto non si può sommare il terremoto mediatico a cui le principali città umbre, anche in termini di risposta turistica, stanno pagando dazio – spiegano i guru 3.0 -: per questo abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto e tangibile per ripristinare una corretta immagine della nostra regione. La nostra è una vera e propria chiamata alle armi per influencer nazionali e internazionali che invitiamo a venire in Umbria per trascorrere un weekend e toccare con mano la realtà dei fatti per veicolare in Italia e nel mondo l’immagine di una regione in cui non c’è allarme concreto e in cui il sisma non ha fatto danni, se non marginali ed estremamente circoscritti”.

 

E’ questo l’obiettivo delle tre Twitter Star: Luca Preziosi (18.800 follower su Twitter), Matteo Grandi (77.500 follower Twitter) e  Iddio (451.000 follower Twitter) che supportati  da Padre Enzo Fortunato, Direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, hanno lanciato l’hastahg #weekendinumbria, mantra per tutti coloro che saranno in umbria i giorni 10 e 11 settembre, al fine “ricostruire” una immagine reale dei fatti e delle nostre bellezze.

Ma per questa operazione non basta mettere in campo un piccolo esercito di blogger, influencer e guru della rete, occorre anche un’adesione attiva e collaborativa da parte di albergatori, ristoratori, comuni ed enti locali.

Vorremmo che tutti i soggetti che operano nel turismo si sentissero coinvolti e aderissero alla nostra iniziativa, rendendosi disponibili a ospitare nel weekend di settembre da definire, le personalità del web che inviteremo in Umbria a raccontare in modo onesto e veritiero la nostra realtà. Il nostro è un vero e proprio appello agli operatori turistici a ospitare e rendersi parte attiva e virtuosa di questa iniziativa”.

Per aderire all’ iniziativa e mettere a disposizione stanze d’albergo, buoni pasto e quant’altro possa agevolare il tour degli influencer nella nostra regione è stata attivata lamail:weekendinumbria@gmail.com

 



 

Print Friendly

2 Commenti su Guru del web alla riscossa per il rilancio dell’Umbria post sisma [VIDEO]

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*