Staffetta da Francesco a Francesco, Pro loco d’Italia, cammini, domani ad Assisi

oltre 280 km dI staffetta che da Roma conducono ad Assisi

Staffetta da Francesco a Francesco, Pro loco d’Italia, cammini, domani ad Assisi

Un percorso tra i luoghi più suggestivi di Lazio e Umbria che coniuga il pellegrinaggio a piedi sulle orme di San Francesco, con il “camminare lento” e la scoperta del patrimonio culturale materiale e immateriale di cui le Pro Loco sono custodi.  Tutto questo è “La Staffetta da Francesco a Francesco” che ormai è arrivata alle ultime due tappe e si concluderà domani, 4 ottobre, ad Assisi, in occasione della festa per il patrono d’Italia.  All’iniziativa, partita il 17 settembre da piazza San Pietro e salutata dall’Angelus del Papa, hanno partecipato delegazioni di studenti, appassionati di cammini e volontari delle Pro Loco; complessivamente, nell’arco delle tappe, hanno preso parte al cammino circa 300 persone.

Gli oltre 280 km della staffetta che da Roma conducono ad Assisi sono stati suddivisi in 18 tappe con ben 66 località attraversate dal percorso; 45 le Pro Loco coinvolte.  L’iniziativa è giunta alla quarta edizione ed è organizzata dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia.

“Siamo pienamente soddisfatti per un intenso appuntamento che ha affiancato al pellegrinaggio a piedi anche la scoperta di incantevoli borghi” afferma il presidente dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina, che ha salutato i camminatori alla partenza, a piazza San Pietro, e li incontrati durante la tappa del 24 ottobre a Cantalice, in provincia di Rieti.

“Il bilancio è assolutamente positivo, le Pro Loco hanno svolto al meglio il proprio ruolo, guidando i camminatori alla scoperta dei tesori dei singoli territori” aggiunge Ernesto Fanfoni responsabile del dipartimento Cammini di Unpli. I camminatori sono attesi delle ultime due tappe. Oggi passeranno da Casco dell’Acqua, Torre Montefalco, Bevagna per fermarsi a Cannara, nel perugino, da dove domani ripartiranno in direzione Assisi, attraversando Castelnuovo e Santa Maria degli Angeli.

oltre 280 km di staffetta che da Roma conducono ad Assisi

Nel centro umbro troveranno ad accoglierli, fra le altre autorità, anche il presidente nazionale La Spina, il responsabile del dipartimento Cammini di Unpli, Ernesto Fanfoni, i referenti di Unpli Umbria, Unpli Lazio e della Pro Loco di Assisi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*