Palio Cupolone 2017 successo corale per processo rinascita angelana

Il successo dell'edizione appena conclusa dalle parole del Presidente Marco Dusi

Palio Cupolone 2017 successo corale per processo rinascita angelana

Palio Cupolone 2017 successo corale per processo rinascita angelana

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Dieci giorni di evento per una rievocazione storica che alla sua seconda edizione già conta quasi 30.000 persone in piazza, 5.000 in tribuna, più di 500 Angelani in costume per le rappresentazioni storiche, i cortei ed i giochi.  Un’eccellente giuria, composta da Stefano Francesco Alleva (regista), Ottavio Anania (scenografo, costumista) ed Emidio De Albentiis (storico),  che ha particolarmente apprezzato il lavoro e la cura usata nelle rappresentazioni sceniche dei tre Rioni: Fornaci, Del Campo e Ponte  Rosso. Un’accogliente taverna in piazza e numerosi ristoranti coinvolti in un progetto di taverna diffusa. Il centro storico finalmente a disposizione degli Angelani impegnati nelle sfide del Palio e di tutti coloro che hanno scelto, per curiosità o per caso, di trascorrere queste calde serate di metà Giugno nella splendida cornice della piazza di S. Maria degli Angeli.

Tanti gli appuntamenti che hanno scandito i tempi di questo Palio: dalla benedizione dei vessilli, alla Disfida dei Muje, dai mercatini degli artigiani, ai laboratori per i più piccoli, dall’estemporanea di pittura, ai balli in piazza animati da gruppi storico-folkloristici; dal Corteo Storico seguito dai Bandi di Sfida, alle serate dedicate alle Scene (rappresentazioni teatrali di piazza); fino alle sfide conclusive dei Giochi e l’assegnazione del Palio, sabato 17 intorno alla mezzanotte, quando dopo l’apertura delle buste dei giurati e la verifica dei punteggi conseguiti nei giochi, il Presidente del Comitato ha proclamato dal Palazzetto del Capitano del Perdono, il nome del Rione vincitore della seconda edizione de J’Angeli 800: il Rione Ponte Rosso.

Lo stesso Presidente,Marco Dusi,  tiene a precisare: “Una vittoria che necessariamente viene assegnata ad un Rione, ma che mai come in questo caso, è stata una vittoria di tutti i Rioni e di tutto il paese: l’evento in sè non è che la manifestazione evidente di quello che davvero sta creando valore nel tessuto sociale angelano, ossia una partecipazione attiva, diffusa e condivisa.”

Il Presidente Dusi ringraziando anche tutte le realtà rionali che hanno lavorato alla festa e l’Amministrazione Comunale, manda un chiaro messaggio a quest’ultima: «Un plauso oltre a tutti i rionali che hanno lavorato dietro le quinte va ai Consigli dei Rioni ed al Comitato organizzatore. Inoltre ringrazio l’Amministrazione Comunale che ha sostenuto in diversi modi questa festa, alla quale mi sento di dire che, grazie proprio all’ottimo esito dell’edizione 2017, per la prossima edizione dovrà considerare J’Angeli 800 come uno degli eventi popolari prioritari del Comune di Assisi.»

Un percorso iniziato nel gennaio 2016 che con questa seconda edizione, ha finalmente visto i primi veri frutti. “Si parla di Palio, di sfida, di festa, ma si parla prima di tutto dicomunità – prosegue Roberta Rosati, coordinatrice del Palio – una comunità che si scopre e riscopre, che si incontra e collabora alla realizzazione di un progetto comune; una comunità che si mette in gioco e rimette in circolo energie, idee,  le condivide, le fa diventare realtà. C’è una volontà collettiva che parte dal basso, che crea legami, che fà massa critica e con determinazione e buona volontà riesce a raggiungere obiettivi al di sopra delle aspettative.”

Fondamentale anche il sostegno della Comunità dei Frati Minori della Basilica Papale di S. Maria degli Angeli in Porziuncola, della Parrocchia e delle Istituzioni Scolastiche che fin dall’inizio hanno creduto in questo progetto, così come quello delle Associazioni locali, quali i Priori del Piatto di S. Antonio Abate, la Pro Loco e la Confcommercio. Nelle parole di Di Santi, il ringraziamento diffuso per questo eccellente risultato: “Grazie a tutto il Comitato, ai Capitani dei Rioni, al Presidente ed all’Amministrazione comunale.

Un ringraziamento a tutti gli operatori economici che hanno sostenuto il Palio, grazie della positività con cui gli Angelani hanno trasmesso l’evento. Grazie ai ristoratori che hanno creduto al progetto delle taverne diffuse partecipando così a sviluppare la magia della città vissuta fino a tarda notte, fermandosi a cena nei locali aderenti alle taverne dell’800″, una formula che è piaciuta moltissimo ai clienti che hanno gustato prelibati piatti dedicati all’800. Come Presidente della Confcommercio esprimo grande apprezzamento alle figure istituzionali che hanno contribuito alla sicurezza della festa e al grande sforzo organizzativo della Polizia Comunale di Assisi.”

Alla prossima edizione 2018 de J’Angeli ‘800!

LOTTERIA DEL PALIO. BIGLIETTI VINCENTI (estrazione del 25/06/2017):

1°  PREMIO 8143

2°  PREMIO 8306

3°  PREMIO 8293

4°  PREMIO 1579

5°  PREMIO 8192

6°  PREMIO 8305

7°  PREMIO 8163

8°  PREMIO 1578

9°  PREMIO 8144

10°  PREMIO 8297

I premi possono essere ritirati presso l’agenzia ACI di Santa Maria degli Angeli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*