Calcio a5 femminile, boom Angelana, terza conferma per la squadra assisana

Si torna da Chiaravalle con altri 3 punti e 4 reti realizzate

Calcio a5 femminile, boom Angelana, terza conferma per la squadra assisana

Calcio a5 femminile, boom Angelana, terza conferma per la squadra assisana

CHIARAVALLE (Ancona) – Un avvio lento e titubante in questa terza partita di campionato, dove sembra non accadere nulla per buona parte del primo tempo, quando prima Donati e poi Colucci sfiorano il goal. Qualche istante dopo arriva la reazione delle padrone di casa, che mancano il goal per un soffio grazie all’intervento di Di Giacomo e ancora Colucci (e una buona dose di sfortuna). Ci pensa Marta Mastrini a mandare il primo pallone in rete, ribattendo una respinta del portiere avversario dopo 11 minuti giocati. Le avversarie cercano il goal al dodicesimo, ma Conti è decisiva nell’azione difensiva, mandando l’Angelana nello spogliatoio a rete inviolata. Espulsa all’ottavo della ripresa, Caciorgna per proteste, dopo un grande salvataggio che vede Carola Colucci e Fattori a terra nella nostra area di rigore.  Angelana in superiorità che va al goal con un tiro da cecchino firmato Michela Conti al nono del secondo tempo. Ci riprova poco dopo Mastrini ma il tiro esce di qualche millimetro.

Per la terza volta in tre partite, l’Angelana si trova a dover difendere il portiere di movimento, ma mastrini stavolta centra con maestria la porta lasciata vuota: Chiaravalle 0, Angelana 3. Al quindicesimo però il Chiaravalle trova il goal e la partita si innervosisce. A 1’14” dalla fine Giorgia Catamero’ finalizza ancora per l’Angelana che torna a +3. Finisce così sul 1-4, con l’Angelana che mette in tasca altri 3 punti nonostante le difficoltà in questa partita viva solo nel finale, e caratterizzata da un arbitraggio più che mai incerto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*