Centrodestra Assisi, Guarducci non esca da solo, ma con l’intera amministrazione

È ora che Guarducci non esca da solo, ma lo accompagni l’intera amministrazione

Centrodestra Assisi, Guarducci non esca da solo, ma con l’intera amministrazione

Centrodestra Assisi, Guarducci non esca da solo, ma con l’intera amministrazione

Le odierne dimissioni dell’assessore Guarducci, incensato dalla sindaca ma solo dopo la sua uscita, aggiunte alla “cacciata” di pochi mesi fa della Travicelli, sostituita dell’assessore milanese Rota che, da quanto si vocifera, sembra anch’egli in procinto di andarsene, tutte persone direttamente volute dalla Sindaca, appaiono la dimostrazione delle sue scelte sbagliate e della sua incompetenza nell’amministrare.

In verità, a detta di molti, anche con riferimento alla fuga di alcuni dipendenti presso altri comuni, pare che nel Palazzo tiri un’aria pesante, e quindi insopportabile, per cui la gente si stufa di rimanerci.

È facilmente comprensibile che questi continui cambi non favoriscono di certo una buona gestione del comune, per cui regna ovunque l’immobilità e, quando pure si muove qualcosa, i risultati negativi sono sotto gli occhi di tutti. Questa amministrazione continua in modo crescente a fare danni all’immagine alla Città per il fatto che ignora quello che rappresenta nel mondo.

È ora di cambiare marcia. È ora che Guarducci non esca da solo, ma lo accompagni l’intera amministrazione. Assisi non può più aspettare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*