Bilancio previsione Comune Assisi, parla Franco Brunozzi

Il consigliere interviene sulla "spinosa" questione della piscina

Bilancio previsione Comune Assisi, parla Franco Brunozzi
franco-brunozzi

Il bilancio recentemente approvato tiene conto della richiesta del consigliere Franco Brunozzi. Al riguardo è stato sospeso il consiglio comunale, per permettere al consigliere Rino Freddii di ritirare alcuni suoi progetti.

Il sottoscritto Franco Brunozzi, in qualità di Consigliere Comunale, desidera sottoporre all’attenzione del Consiglio Comunale che nel Bilancio di Previsione relativo al Triennio 2016 – 2018, all’allegato “Programmi e Investimenti 2016-2018”, per l’anno 2016 è prevista una somma di € 30.000,00 da destinare al Progetto di Riqualificazione del Complesso sportivo di Fossa Caroncia, compresa la Piscina Comunale. Sempre nello stesso programma, per l’anno 2017 troviamo la somma di € 2.000.000,00 per Opere di Riqualificazione dello stesso Complesso, provenienti da un Contributo Regionale non meglio specificato.

Ciò premesso, sono a proporre al Consiglio ed alla Giunta, una riflessione politica su una problematica che da anni si ripropone all’inizio di ogni estate ovvero la riapertura della Piscina Comunale.

Ritengo sia giunto il momento di ascoltare i cittadini ed individuare una soluzione concreta e definitiva all’annosa questione della valorizzazione degli Impianti Sportivi della Città di Assisi che dovrebbero essere il fiore all’occhiello dell’intero territorio. E’ necessario dotarci di strutture all’avanguardia: è un impegno morale per la nostra Città anche in considerazione del fatto che tutte le città turistiche italiane ne sono dotate.

Considerando inoltre che per Assisi l’economia prevalente è il turismo, non possiamo restare indifferenti di fronte alla necessità di una rifunzionalizzazione del complesso sportivo di Fossa Caroncia che ben può costituire sia un servizio per le strutture ricettive sia un motore di promozione turistica.

Mi rivolgo ora al Sindaco, prendendo atto dello sforzo da lui messo in campo e constatando con piacere che ha destinato una somma certa per la progettazione; tuttavia vorrei una rassicurazione sui 2.000.000,00 per l’anno 2017.

Io credo che la rifunzionalizzazione del complesso sportivo di Fossa Caroncia debba prevedere anche la copertura della piscina, sia movibile o parziale, purchè consenta l’utilizzo della stessa per l’intero anno; a tale proposito preferirei che si accendesse un mutuo certo piuttosto che aspettare un contributo da parte della Regione di cui ancora non si conosce l’effettiva disponibilità.

Come ho avuto modo si apprendere in questi giorni, sulla questione della piscina sembrano convergere gli interessi di più gruppi politici. Personalmente, desidero sgomberare il campo da tutti gli slogan propagandistici e preannunciare il mio sostegno alla causa. Sig. Sindaco e Sig.ri Assessori, vi chiedo di condividere ed addivenire ad una soluzione concreta e definitiva a questo problema, nell’interesse non solo degli abitanti della Città di Assisi, ma di tutto il Territorio.

Era mia intenzione presentare un emendamento al Bilancio per utilizzare parte delle vendite dei beni immobili come finanziamento di un ulteriore stralcio funzionale per la piscina.

Venuto a conoscenza che era già stato presentato un emendamento similare dal collega Tardioli, ho ritenuto di non presentare il mio, ma di chiedere oggi, in Consiglio Comunale, al Capogruppo Freddii di ridurre gli importi chiesti nei suoi emendamenti di € 100.000,00 che aggiunti ai € 113.000,00, chiesti nell’emendamento dal Consigliere Tardioli, derivanti entrambi dalle vendite dei beni immobili, si possa disporre di una somma maggiore che consenta di realizzare uno stralcio funzionale più significativo.

Ringrazio il Presidente per avermi dato l’opportunità di fare questo intervento e credo che i cittadini di Assisi abbiano bisogno di infrastrutture che diano servizi come pure le nostre attività economiche.
Dopo questo intervento il consiglio comunale è stato sospeso ed accettata la proposta, quindi l’ammontare della somma prevista di questo stralcio è di      € 243.000,00 per quest’anno mentre nel 2017 si dovrà prevedere l’accensione di un mutuo o i proventi regionali per € 2.000.000,00 previsti per l’intero complesso sportivo di Fossa Caroncia. Confido in  una vostra pubblicazione del comunicato, ringraziando anticipatamente Franco Brunozzi, Consigliere Comunale.

Bilancio previsione Comune Assisi

Print Friendly

1 Commento su Bilancio previsione Comune Assisi, parla Franco Brunozzi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*