Francesco Mignani ringrazia tutti coloro che lo hanno votato

Una campagna elettorale sobria, mai aggressiva e molto signorile

Francesco Mignani ringrazia tutti coloro che lo hanno votato
Francesco Mignani

Francesco Mignani ringrazia tutti coloro che lo hanno votato

da Francesco Mignani
Care Amiche e Cari Amici, è un piacere per me ringraziare quanti hanno creduto in Noi nel nostro Progetto e nelle nostre Idee. Siamo molto orgogliosi di avere potuto attraversare il territorio, incontrandone la gente, ascoltandola e acquisendo da loro proposte e problematiche. E’ sempre positivo il confronto delle idee, sopratutto quando questo è dettato dall’Amore per la propria Città, che per Noi è un Museo a Cielo Aperto, da proteggere e da far conoscere sempre di più nel Mondo. Sicuramente l’Amore per essa ci porterà a continuare in qualsiasi maniera ad essere propositivi e portatori di idee e nuovi progetti. Un abbraccio a Voi tutti.

Una grande soddisfazione, quella di aver potuto dimostrare che anche con pochi mezzi si possano fare grandi cose. Per le nostre liste civiche “Scelgo Assisi” e “Giovani per Mignani” l’impresa non era agevole. Abbiamo voluto affrontarla seriamente, come si addice alle grandi sfide, con la consapevolezza di un impegno non semplice ma con tante idee e tanta passione per questa città e per la sua gente. Abbiamo, per primi, indicato la strada è tenuta la barra dritta, come si addice a delle persone che credono in ciò che fanno e che spendono l’anima per questo.

Un vero impegno civico, senza alcuna presenza di partiti, un progetto senza vecchi consumati alla politica e pochi mezzi a disposizione. Un progetto costruito sulla partecipazione di uomini e donne impegnati da sempre nella società civile, lavoratori, studenti, operai, disoccupati, professionisti, gente normale, tra i normali che ci ha messo il cuore nel metterci la faccia.

Un umile ringraziamento, va a tutti coloro i quali ci hanno accompagnato in questo percorso, elettori, elettrici, candidati, che hanno creduto in un progetto costruito da loro e a loro ricondotto. Una prospettiva né di centro, né di sinistra, ma un percorso civico, rivolta alla soluzione dei problemi attraverso moderne, essenziali, efficaci e trasparenti forme di governo.

Adesso è arrivato il momento di governare mettendo da parte le chiacchiere sterili in funzione del Bene Comune per la Città di Assisi.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*