Stefania Proietti: “Valter Stoppini è Mister Preferenze”

Con 551 preferenze risulta il più votato dei consiglieri eletti

Stefania Proietti: “Valter Stoppini è Mister Preferenze”

≪Voglio ringraziare ancora una volta quanti mi hanno dato fiducia scrivendo il mio nome sulla scheda elettorale≫. Dopo una vita spesa per gli altri come Ispettore Capo della Polizia, Valter –Valterino per tutti – ha deciso di proseguire il suo impegno al servizio della propria comunità. ≪Ho apprezzato immediatamente il progetto civico di Stefania Proietti: la sua apertura alle migliori energie e competenze della città. Secondo me il senso della politica risiede proprio in questo: nella capacità di saper fare squadra, di saper unire le forze, nel saper scoprire ed intuire nuovi progetti per il futuro dei propri cittadini. È evidente che ci sono temi che appartengono a tutti e non sono appannaggio di “una parte politica” come la sicurezza,  la legalità, il bene comune. Per questi ho speso una vita e per questi continuerò ad impegnarmi da oggi in poi.  È importante che le persone, ognuno con il proprio valore, storia e sensibilità, anche provenienti da impegni sociali differenti, possano trovare per la prima volta una giusta dimensione in una Città come la nostra. L’impegno politico, per quanto mi riguarda, significa mettersi al servizio degli altri, significa darsi da fare per costruire un domani migliore dell’oggi. Noi vogliamo essere protagonisti del futuro con scelte coerenti al nome di Assisi e soluzioni adatte a risolvere i problemi di oggi≫.

 

Print Friendly

1 Commento su Stefania Proietti: “Valter Stoppini è Mister Preferenze”

  1. Leggendo l articolo del vescovo Sorrentino non posso fare altro che recepire il messaggio…. Si mi sono impegnato affinché i cittadini di Assisi abbiano votato il Sindaco Proietti cose successe anche in chiese e parroci che lo hanno fatto nei confessionali…. Questo ho recepito, Mi domando, è l’ inizio di un ritorno allo stato Pontificio…ma Papà Francesco queste cose le sa…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*