Assisi, bilancio previsione 2016-2018, Travicelli di sì

Assisi ha nell'immediato degli impegni inderogabili per i quali occorre la certezza di poter disporre della necessaria copertura finanziaria

Assisi, bilancio previsione 2016-2018, Travicelli di sì

Assisi, bilancio previsione 2016-2018, Travicelli di sì

da Claudia Maria Travicelli (Capogruppo Democratici e Popolari per Assisi)
A volte la politica chiama gli Amministratori ad assumersi in prima persona delle responsabilità,cercando di interpretare al meglio il bene di una comunità. Stante il mio modo di esercitare il ruolo del Consigliere Comunale, ritengo il BILANCIO 2016 un atto rispetto al quale occorre porsi dalla parte della città,prima ancora che segnare a tutti i costi una appartenenza politica o essere imprigionati da logiche di maggioranza e opposizione.

ASSISI ha nell’immediato degli impegni inderogabili per i quali occorre la certezza di poter disporre della necessaria copertura finanziaria.

Ricordo alcuni punti importanti presenti in questo Bilancio:
• Il Progetto di riqualificazione del complesso sportivo di Fossa Caroncia,che comprende oltre al campo sportivo anche la piscina comunale,che da anni attende risposte e che con questo Bilancio e con il relativo emendamento si potrà dare avvio ai lavori.
• La messa in opera del tappeto in erba sintetica presso lo stadio Migaghelli di Santa Maria degli Angeli,con un contributo all’ASD Angelana,che ha già speso svariate somme proprie.
• Il miglioramento delle infrastrutture sportive di Palazzo e Rivotorto di Assisi.
• L’adeguamento del Teatro P.Metastasio di Assisi.
• Il restauro delle mura interne al PIR di Rocca Sant’Angelo.
• Riqualificazione Isola ecologica di Ponte Rosso.
• Il completamento del percorso verde lungo
il torrente Tescio.
• La realizzazione del parcheggio sito nei pressi del castello di Tordandrea.
• L’ampliamento della rete idrica e la realizzazione della pubblica illuminazione nel territorio comunale.
• Manutenzione straordinaria Cimiteri comunali,tra cui Palazzo di Assisi,Petrignano ,Capodacqua e Santa Maria degli Angeli.
• Marciapiedi da realizzare a Torchiagina
• Nel sociale: la realizzazione del progetto dell’ANGSA per il centro socio educativo per minori con disturbi dello spettro autistico,i capitoli per il centro diurno di Castelnuovo,che ospita disabili offrendo servizi sociosanitari e socio riabilitativi e la nascita dell’Emporio Solidale della Caritas Diocesana.

Per poi pensare, non solo alle cose materiali, con questo BILANCIO e in questo BILANCIO si dà la possibilità di pensare come celebrare adeguatamente e non farci trovare impreparati eventi importantissimi, ne cito uno per tutti, “LO SPIRITO DI ASSISI”, 30 anni di preghiera per la PACE, a tal proposito mi permetto di ricordare come nel 1986, proprio 30 anni fa PAPA GIOVANNI PAOLO II concluse il suo discorso esortando con “continuate a vivere il messaggio della Pace, continuate a vivere lo spirito di ASSISI”.

È comunque vero, rimanendo che si approva un BILANCIO in prossimità della scadenza elettorale, nulla vieta di poter disporre successivamente di variazioni ed assestamenti, che riallineeranno la pianificazione di spesa al programma di Governo della nuova Amministrazione. Un grazie al Sindaco f.f. Antonio Lunghi per l’impegno e per averci esposto in modo comprensibile a tutti un così complesso bilancio. Un ringraziamento particolare a tutti gli uffici, alle Dottoresse Laloni e Tedeschi, ai revisori dei conti Dottor Raminelli, Ragni e Colasanti, che con il loro lavoro hanno consentito di sottoporre questo atto alla nostra attenzione in tempi utili. I miei ringraziamenti alla Dott.ssa Claudia Bianchi, all’ufficio affari istituzionali nella persona della Dott.ssa Anna Rosa Passeri e Tiziana Buzi per la professionalità e per l’attenta assistenza un grazie a Pino Gambacorta che segue i nostri Consigli Comunali. “IL MIO VOTO È FAVOREVOLE”.

Assisi

Print Friendly

1 Commento su Assisi, bilancio previsione 2016-2018, Travicelli di sì

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*