Elezioni Assisi, Morini: «Precisazione doverosa»

Morini: 'Non sono isolato come vogliono far credere o ipotizzano'

Elezioni Assisi, Morini: «Precisazione doverosa»

Elezioni Assisi, Morini: «Precisazione doverosa»

“Non mi voglio intromettere nelle questioni di alcuno, né intercettare alcuna decisione nell’ambito di coalizioni che mi identifichi o meno in questo particolare momento politico per Assisi in vista delle Elezioni Amministrative di giugno.

Ritenevo doveroso il mio passo indietro a candidatura a Sindaco che comunque non era una mia decisione ma proveniva da situazione regresse. Che mi identifichi in Coalizioni di cui conosco e con cui ho condiviso anche momenti esaltanti, (sulla base di nominativi o voci che leggo sui Media/Web) sono reali entità passeggere con cui ritengo possibili di cambiamenti personali.

Voglio solo sottolineare come la mia candidatura a Consigliere Comunale rimane: ‘non sono isolato come vogliono far credere o ipotizzano’, anche sulla base di potenziali consensi non virtuali, ma effettivi e ponderati, che se non saranno presi in considerazione ‘avranno buon motivo di restare chiusi nel cassetto, inoperativi, anche se fossero notevolmente influenti per l’esito finale delle stesse Elezioni Amministrative di giugno per l’elezioni a Sindaco’ .

Tanto dovevo per mia onestà intellettuale e notevole senso di responsabilità in trasparenza: ritengo a questo punto più importante su qualsiasi questione la mia famiglia con cui divido quotidianamente i miei ideali e ogni questione personale. Con la quale mi ritiro nel più riserbo possibile, anche in vista delle prossime feste Pasquali, augurando a tutti i miei amici, simpatizzanti e non solo la massima serenità nella Pace del Cristo Risorto.”

Elezioni Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*