Emidio Fioroni, consigliere lista Bartolini, Cardinali ebbro di successo

Non è di certo l’ultimo arrivato che può impartirmi lezioni di appartenenza al territorio

Soldi per lo stadio e piscina, tutte chiacchiere elettorali

Emidio Fioroni, consigliere lista Bartolini, Cardinali ebbro di successo Dopo la risposta del Consigliere di maggioranza Cardinali Giuseppe ho capito che il fatto di avere la coda di paglia porta ad un offuscamento del pensiero. Esistono vari tipi di ebbrezza, da quella dovuta all’alcool a quella da altitudine, fino a quella causata da improvvisa notorietà e successo. Proprio da quest’ultima sindrome deve essere stato colto il consigliere di maggioranza Giuseppe Cardinali, tra l’altro non nominato nel mio precedente articolo, altrimenti avrebbe compreso il senso delle mie perplessità nei confronti della variazione di bilancio riguardante la viabilità di Via del Collicello di Capodacqua.

Non è di certo l’ultimo arrivato che può impartirmi lezioni di appartenenza al territorio e che può illuminarmi sull’importanza per le frazioni della loro rete stradale. Da sempre mi sono battuto per la manutenzione e il miglioramento della viabilità mai avvenuti per l’incuria della passata amministrazione di cui il sottoscritto era Consigliere di opposizione e se il Consigliere Cardinali si fosse informato meglio l’avrebbe saputo.

I cittadini di Capodacqua conoscono il mio impegno e la mia onestà e sono sicuro che loro abbiano ben compreso le mie perplessità. Ciò che non è stato capito è che trovo esagerato l’impegno di spesa di 25.000 € stanziato, quando per quella via una manutenzione di minor costo sarebbe più che sufficiente, visto anche il poco interesse che è stato mostrato negli anni precedenti e che l’ha portato alle condizioni di degrado attuali.

Questo dato di spesa unito alla rapidità inusuale della soluzione del problema mi fa sorgere qualche sospetto; non solo a me ma anche a molti altri cittadini di Capodacqua che conoscono la zona, dove tra l’altro è ubicata anche la nuova lottizzazione. “Pensare male è peccato ma molte volte ci si azzecca”. Basta dirigersi negli uffici tecnici del Comune per appurare che ad oggi ne’ il progetto ne’ il computo dei lavori sono mai stati approvati e che nessuno dei tecnici ne’ dei responsabili è a conoscenza di tutto ciò. Stia pur tranquillo il Consigliere Cardinali che seguirò attentamente questa pratica in assoluta serenità di spirito e di corpo e non saranno ridicole minacce a farmi desistere. “Le code di paglia spesso prendono fuoco”.

Emidio Fioroni, consigliere lista Bartolini

Print Friendly

3 Commenti su Emidio Fioroni, consigliere lista Bartolini, Cardinali ebbro di successo

  1. COSA A FATTO PER LA FRAZIONE DI CAPODACQUA OVVERO VIA DEL COLLICELLO? STRADE CON POZZETTI CRNTRALI PER LA RACCOLTA DELLE.ACQUE A SCHIENA D’ASINO QUANDO PIOVE L!ACQUA FORMA FIUMI SENZA ENTRARE NELLE FOGNE
    ,BITUMATURA DELLE STRADE FATTE DA PRIVATI,PIANTE CON RAMI AL CENTRO DELLE STRADE.PER NON PARLARE DELL!’ILLUMINAZIONE POI QUESTI SIGNORI DOPO CHE VENGONO ELETTI DAI CITTADINI PENSANO SOLO ALLO STIPENDIO E INCIUCIO E SE NE FREGANO DELLE FRAZIONI
    SCRIVE UN PORTATORE DI OSSIGENO CHE.DEVE ACCQUISTARE E CAMBIARE LE LAMPADE COMUNALI

  2. Fatto? Impegno? Fioroni meglio stia zitta e continui a tifare per la Juve almeno fa qualcosa vista la sua inutilità politica!!

  3. Italico non mi sembra che nell’articolo parla di avere fatto qualcosa ma di essersi battuto per poter fare qualcosa. Ovviamente se non sei nella maggioranza le idee e le proposte non le tengono nemmeno in considerazione sia se si tratti di frazioni che di centro città. Perché questa è la democrazia!!! Ma a questo punto credo che lei italico sia sempre dalla parte vincente per comodo per scrivere queste cose poco carine.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*