Fronte Nazionale Assisi interpella assessore Travicelli

Si chiede di conoscere qual è la situazione insegnanti scuole Comune Assisi

Fronte Nazionale Assisi interpella assessore Travicelli

Il giorno 7 ottobre ho inviato come Fronte Nazionale Assisi,  una richiesta di chiarimenti all’assessore Travicelli in quanto persona “informata dei fatti” al suo indirizzo di posta elettronica istituzionale. Tale messaggio così recitava:
“Buonasera sono Roberto Pierotti segretario della sezione di Assisi del Fronte Nazionale.
Le scrivo in merito alla situazione degli Insegnanti delle scuole statali del comune di Assisi……….

A neanche un mese dall’inizio delle lezioni infatti in più di una scuola sono cambiati improvvisamente anche tre insegnanti a classe, per il momento sostituiti (si fa per dire) in via provvisoria da professori non competenti in quelle materie…..,
So benissimo che tale situazione non dipende ne’ da lei ne’ dalla attuale amministrazione comunale, tutti sappiamo bene infatti  chi e che cosa hanno determinato questo DISASTRO.

Per cui cortesemente le chiedo, in quanto persona informata dei fatti, di fornirmi un elenco di queste” criticità”nelle scuole pubbliche del nostro comune….”
A tale richiesta nonostante un sollecito inviato qualche giorno dopo, l’assessore non ha risposto.

Sono convinto che ciò sia dovuto al tanto lavoro che l’assessore sta svolgendo in questo momento e molto probabilmente non ha ancora avuto tempo di leggere la mia richiesta.
Per questo motivo colgo l’occasione che le attuali tecnologie ci consentono e faccio alla Signora Travicelli in questa sede la medesima richiesta di chiarimenti circa la situazione aggiornata del corpo docenti nelle scuole pubbliche del nostro comune.

L’istruzione dei nostri figli è un bene primario e non ha o meglio non dovrebbe avere colore politico ma unità di intenti, condivisione e risoluzione delle problematiche quando presenti innanzitutto per il bene dei ragazzi ed in generale per quello della nostra comunità.

Come Fronte Nazionale e come segretario cittadino vorrei  informare l’assessore che  siamo a sua  disposizione e offriamo tutto l’aiuto possibile per  risolvere nel migliore dei modi possibili le suddette “criticità” a patto ovviamente di venire informati della situazione.
Attendo con fiducia un segnale e soprattutto una risposta ufficiale dall’amministrazione Comunale tramite l’ufficio preposto, ora che sicuramente sono al corrente della nostra richiesta.

Roberto Pierotti

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*