Incontro Assessore Barberini, Stefania Proietti, i più fragili finalmente al centro

Travicelli, un importante contesto di partecipazione attiva e confronto

Incontro Assessore Barberini, Stefania Proietti, i più fragili finalmente al centro

Incontro Assessore Barberini, Stefania Proietti, i più fragili finalmente al centro Si è tenuto ieri, lunedì 29 agosto alle ore 21.00 in una sala gremita della Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli, l’incontro promosso dall’Assessore regionale alla Coesione Sociale e Welfare Luca Barberini sul nuovo Piano Sociale Regionale e le politiche per l’integrazione e l’inclusione. L’appuntamento, dedicato ai Comuni della Zona Sociale 3 di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara e Valfabbrica, ha visto la partecipazione dei sindaci, degli assessori competenti e degli operatori appartenenti alla Zona Sociale 3. Presenti anche il Direttore del Distretto Sanitario, i rappresentanti della diocesi, delle associazioni e delle cooperative del terzo settore, delle organizzazioni sindacali e delle associazioni di categoria.

“Con le nuove linee di mandato e con il prossimo documento di programmazione finalmente anche ad Assisi, grazie alla ritrovata sinergia tra la nostra amministrazione comunale e l’istituzione regionale – dichiara il sindaco Proietti – le famiglie in condizioni disagiate ed in difficoltà economica avranno maggiori possibilità di trovare soluzioni positive. I più deboli sono finalmente tornati al centro dell’azione politica.

Nei prossimi mesi questa volontà si concretizzerà in azioni ben progettate che troveranno nel bilancio le dovute coperture finanziarie”. “L’incontro con l’Assessore Barberini rappresenta – ha sottolineato l’Assessore Claudia Maria Travicelli – un importante contesto di partecipazione attiva e confronto, allo scopo di coinvolgere sia operatori del settore sia cittadini e scambiare informazioni ed indicazioni sulle importanti novità in arrivo in materia sociale”.

Tutto in vista dell’adozione da parte del Consiglio Regionale del nuovo Piano Sociale dell’Umbria, prevista entro i prossimi mesi, nonché dell’avvio del Sostegno all’Inclusione Attiva (SIA), la nuova misura nazionale di contrasto alla povertà che scatterà a partire del prossimo 2 settembre.

“Insieme all’Assessore Travicelli – conclude il sindaco Stefania Proietti – voglio ringraziare tutti per la grande partecipazione auspicando futuri e altrettanto costruttivi momenti di confronto” Il Sindaco di Assisi Stefania Proietti, L’Assessore al Sociale (Comune capofila zona Sociale 3) Claudia Maria Travicelli

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*