Assisi, “Forum sul Trasimeno” – Problemi del territorio e nuova prospettiva di crescita

forum_sul_trasimeno(assisioggi.it) MAGIONE – stato presentato questa mattina il programma dei due FORUM SUL TRASIMENO: analisi dei problemi del territorio e progetti per una nuova prospettiva di crescita, promossi dal Consorzio URAT – Associazione fra gli operatori turistici del Trasimeno; che si terranno a Magione e Castiglione del Lago il 12 ed il 19 ottobre prossimi presso le rispettive Sale consiliari con inizio alle ore 9.30.

«Il Trasimeno – ha dichiarato in conferenza stampa l’assessore al turismo della Provincia di Perugia,  Roberto Bertini – rappresenta uno dei punti di forza del turismo regionale». «Per migliorare l’offerta – ha spiegato l’assessore auspicando un documento di indirizzo a conclusione dei due forum -, si deve puntare sempre più alla creazione di eventi di qualità come ha dimostrato il forte lavoro fatto su isola Polvese che, nei fine settimana, ha visto la presenza di oltre duemila persone.»

Un turismo soprattutto ambientale, come ha precisato il presidente Augusto Raiconi, al terzo posto, con circa un milione di presenze, dopo Perugia, turismo prevalentemente culturale e Assisi,  turismo religioso. Da qui la necessità di un approfondimento dei punti di forza e di criticità del sistema turistico del comprensorio lacustre.

Tanti i temi che verranno posti in discussione nei due forum, come hanno anticipato lo stesso presidente dell’URAT, Augusto Raiconi: necessità di stabilizzazione delle acque, dighe di Montedoglio e del Chiascio, ricerca di fondi; il sindaco di Magione, Massimo Alunni Proietti: viabilità, promozione congiunta del territorio, trasformazione dell’agricoltura, manutenzione delle sponde, controllo della flora e della fauna, formazione-istruzione  e Sergio Batino, sindaco di Castiglione del Lago: rapporto pubblico e privato, servizi di qualità, riconoscimento del Trasimeno come patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO.

Nell’appuntamento del 12 ottobre sono previsti gli interventi di: Fabrizio Bracco. assessore al turismo della Regione Umbria; Roberto Bertini, assessore al turismo della Provincia di Perugia: Massimo Alunni Proietti in qualità di presidente della Conferenza dei sindaci del Trasimeno; Dante Palazzetti, turismo Confindustria Umbria, Mario Bravi, segretario regionale CGIL; Ulderico Sbarra, segretario regionale CISL; Monica Migliorati, presidente FAITA Confcommercio; Roberto Berioli, presidente Strada del vino Colli del Trasimeno; Augusto Raiconi, presidente consorzio URAT.

Il 19 ottobre interverranno Silvano Rometti, assessore all’ambiente della Regione Umbria; Sergio Batino, coordinatore del sistema turistico del Trasimeno; Maurio Agostini, direttore generale Sviluppumbria; Girgio Mencaroni, presidente provinciale Confcommercio; Giorgio Bacioccola; turismo Confesercenti Umbria; Mario Bravi, segretario regionale CGIL; Claudio bendini, segretario regionale UIL; Augusto Raiconi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*