Con il Cuore

Occupazione suolo pubblico, Amministrazione Comune Assisi incontra commercianti

nulla osta relativamente alla installazione di ombrelloni funzionali alle attività

Occupazione suolo pubblico, Amministrazione Comune Assisi incontra commercianti
ASSISI – Si è svolto stamane un proficuo incontro fra l’Amministrazione Comunale rappresentata dal Sindaco Stefania Proietti, dal Vicesindaco Valter Stoppini e dal consigliere Paolo Sdringola, e Confcommercio di Assisi, per la quale erano presenti il Presidente Vincenzo Di Santi e il Consiglio Direttivo con Giacomo Fioroni, Stefano Leoni, Gianfranco Martorelli, Simone Muccino e Giuseppe Ridolfi. Presenti anche i tecnici dell’Amministrazione comunale, con i dirigenti dott.ssa Patrizia Laloni e ing. Stefano Nodessi Proietti, Antonio Gentili Comandante della Polizia Locale, ing. Brunella Gambelunghe, Responsabile Ufficio Urbanistica, e arch. Valter Ciotti, Responsabile Ufficio Paesaggistico.

IL CONFRONTO

Il confronto ha avuto lo scopo di definire le problematiche sorte, nei giorni scorsi, sulle occupazioni di suolo pubblico da parte delle attività commerciali, temi che da molto tempo attendevano di essere affrontati per consentire agli esercenti e all’Ente pubblico di operare nel rispetto delle norme con l’obiettivo comune del decoro urbano e della salvaguardia della qualità del Centro Storico.
L’Amministrazione Comunale, di concerto con la Soprintendenza, ha ribadito, come anticipato nei giorni scorsi, che nulla osta relativamente alla installazione di ombrelloni funzionali alle attività di bar e ristoro già autorizzate, nella tipologia ad asse decentrato con telo di colore beige (tipologia peraltro già diffusa presso la maggior parte delle attività autorizzate presenti ad Assisi).

NUOVO PIANO ARREDO URBANO

L’Amministrazione ha inoltre informato i commericanti che è già in fase di redazione il nuovo piano dell’arredo urbano, sul quale si chiederà anche il finanziamento ai sensi della L. 77/2006 per i Siti Unesco, che sarà elaborato in sinergia con la Soprintendenza ed anche con gli operatori, il cui primo stralcio relativo al Centro Storico includerà le scelte già fatte per gli elementi di arredo apposti nella presente stagione, pur concordando, per gli anni successivi, la definizione di progetti migliorativi finalizzati a salvaguardare e valorizzare i caratteri unici del centro storico della città.

Il Sindaco e il Vicesindaco hanno lanciato la proposta, accolta con grande favore da Confcomercio, di istituire una Commissione composta da amministratori e rappresentanti degli operatori, per valutazioni preventive e condivise delle scelte da affrontare da ora in avanti, ed anche per valutare ed accogliere idee e proposte per progetti di marketing urbano e riqualificazione del Centro Storico mirati ad aumentarne la vitalità e la vivibilità.

TOSAP

Sul tema della TOSAP (Tassa per l’Occupazione di Spazi e Aeree Pubbliche), chiarito il fatto che le cifre dipendono da legge nazionale e dalla stagionalità o meno delle installazioni di arredo, vista la attuale impossibilità di consentire occupazioni di suolo permanenti, l’Amministrazione si è impegnata ad andare incontro alle esigenze degli operatori, in tutti i modi possibili ai sensi delle norme vigenti, applicando cioè il massimo delle riduzioni.

Nei prossimi giorni sarà inoltre elaborata, da Comune e Confcommercio, una apposita convenzione che permetterà il pagamento differito della tassa e sarà nuovamente approfondito il tema della stagionalità/permanenza delle installazioni.

ZONA TRAFFICO LIMITATO

Novità anche sul traffico: visto il perdurare della assenza di flussi turistici di particolare rilievo numerico, l’Amministrazione ha informato la Confcommercio del prolungamento dell’orario invernale (più permissivo) di accesso veicolare alla Zona a Traffico Limitato fino al mercoledì della Settimana Santa, in particolare fino al 12 Aprile 2017.
In attesa di rivedere turisti e visitatori invadere piacevolmente le vie del Centro Storico, è stato ricordato che i residenti possono usufruire della tariffe agevolate per parcheggiare a 0,70 €/ora in tutti i giorni feriali.

L’Amministrazione Comunale ringrazia la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria nella persona della Soprintendente Marica Mercalli e dell’arch. Valeriana Mazzasette per la disponibilità mostrata in particolare in un momento di difficoltà per i danni indiretti che stanno minando il tessuto socio-economico cittadino basato sul turismo.

“Fare squadra, essere uniti per superare la difficoltà del momento, e per disegnare una Città sempre più accogliente e viva per chi la abita e per chi la visita: questo lo scopo della sinergia tra Istituzioni ed operatori in cui crediamo e per la quale operiamo ogni giorno” ha dichiarato il Vicesindaco Valter Stoppini, con delega al Commercio, al termine dell’incontro.

Foto e articolo dell’Amministrazione

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*