Unipegaso

Onorificenze Cenci e Chianelli. Le congratulazioni degli Assessori Travicelli e Cavallucci

Un esempio positivo per tutti” così ha dichiarato l'Assessore Veronica Cavallucci

Onorificenze Cenci e Chianelli. Le congratulazioni degli Assessori Travicelli e Cavallucci

Onorificenze Cenci e Chianelli. Le congratulazioni degli Assessori Travicelli e Cavallucci ROMA – “Un grande orgoglio per tutti noi, un grande amico di Assisi che oggi riceve uno tra i più alti dei riconoscimenti. Lui che è stato in grado di trasformare il dolore personale in un valore condiviso con tutta la società dando forza ed energia a chi soffre e come lui combatte una delle più grandi battaglie. Un esempio positivo per tutti” così ha dichiarato l’Assessore Veronica Cavallucci riguardo l’investitura di Leonardo Cenci a Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.

Nella giornata di oggi al Quirinale, infatti, Leonardo Cenci ha ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, che era stata annunciata dopo la partecipazione alla Maratona di New York, il 6 novembre 2016.

In rappresentanza dell’Umbria hanno ricevuto l’onorificenza di Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica anche Franco Chianelli e Luciana Cardinali, fondatori del “Comitato per la vita Daniele Chianelli”.

Il perugino Leonardo Cenci, che è stato il primo italiano al mondo a correre oltre 42 chilometri con un cancro in atto, ha dedicato il riconoscimento “a tutti i malati di cancro che, come lui, stanno combattendo ogni istante della giornata per rendere la propria vita accettabile e di qualità”.

“La premiazione del Quirinale – ricorda l‘Assessore Claudia Maria Travicelli – ripropone in tutta la sua valenza la proposta del Sindaco Stefania Proietti di assegnare a questo straordinario personaggio anche la Cittadinanza Onoraria di Assisi, nonostante le strumentali polemiche a suo tempo sollevate”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*