Leggio, M5S Assisi, Paoletti abituato a giochetti da vecchia politica

Non riesce proprio a comprendere il concetto di opposizione costruttiva

Leggio, M5S Assisi, Paoletti abituato a giochetti da vecchia politica
Fabrizio Leggio

Leggio, M5S Assisi, Paoletti abituato a giochetti da vecchia politica da Fabrizio Leggio – Avrei voluto evitare di rispondere all’amico Leonardo Paoletti che si dimena in maniera scomposta per ottenere un minimo di visibilità ora che è fuori dal palazzo comunale che ha occupato per 15 anni. Purtroppo dopo l’ultima sua uscita sono costretto a farlo. Capisco che lui è abituato ai giochetti della vecchia politica che vedono governo e opposizione sistematicamente uno contro l’altro a prescindere, salvo poi trovarsi tutti d’accordo quando si tratta di accontentare gli amici degli amici.

Non riesce proprio a comprendere il concetto di opposizione costruttiva che io intendo svolgere come consigliere M5S, di concerto con i cittadini che vengono ai meetup e nella più assoluta onestà intellettuale. I provvedimenti si votano se condivisi, si avversano se non se ne condividono le necessità.

Proprio per questo io ho votato favorevole ad un assestamento di bilancio per cassa che rifinanzia il capitolo della manutenzione degli edifici scolastici svuotato in campagna elettorale dalla precedente amministrazione per dare 30mila euro alla bocciofila. In quegli edifici ci va a scuola mio figlio come tutti i figli degli altri cittadini assisani. Io sono più che convinto che i 1734 cittadini che ci hanno votato sono soddisfatti di questo mio voto, probabilmente i 170 che hanno votato lui alla bocciofila avrebbero dato anche più di 30mila euro. Questo genere di polemiche mi fanno l’effetto di una spolveratina di forfora sulla spalla.


Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*