Primi d'Italia

Leggio, rifiuti organici? Ok che se ne parli, ma si poteva votare nostra mozione

Ora invece l'argomento è diventato "quanto mai urgente "

Leggio, rifiuti organici? Ok che se ne parli, ma si poteva votare nostra mozione
“I rifiuti organici come risorsa: se ne parlerà ad Assisi il prossimo dicembre”, racconta ieri sui giornali l’amministrazione Proietti. In realtà se ne è già parlato ad aprile con la mozione del M5S sul compostaggio domestico, nella quale si chiedeva di rilanciare una campagna di distribuzione e informazione ai cittadini che è stata respinta dal consiglio comunale e bollata dal sindaco nel suo intervento come irrilevante in quanto il compostaggio riguarda una piccola percentuale del “tema rifiuti.
Ora invece l’argomento è diventato “quanto mai urgente in vista del convegno che organizzerà il C.I.C. ad Assisi il 4 e 5 dicembre al quale, sia ben chiaro, plaudiamo a scena aperta. Evidentemente si poteva votare anche la nostra mozione ma il sindaco, come si è anche lasciata scappare in consiglio comunale, si preoccupa forse troppo di chi mette o non mette la bandierina.
Noi no, ci preoccupiamo della sostanza, come ci sembra di aver dimostrato nel sostegno ad azioni condivisibili di questa amministrazione. Per cui ben venga adesso una delibera dell’amministrazione per rilanciare una campagna di informazioni e distribuzione di compostatori domestici, come chiedevamo noi nella nostra mozione.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*