Maggioranza Comune di Assisi compatta replica su polemiche UniversoAssisi

Stefania Proietti, è solita NON rispondere alle sterili polemiche ad opera di “personaggi in cerca d’autore”

Imposta di soggiorno, Assisi Domani, un'opportunità di crescita

Maggioranza Comune di Assisi compatta replica su polemiche UniversoAssisi

Dai Capigruppo della maggioranza di Assisi Cristiano Riformisti, Assisi Domani e Partito Democratico. Come noto, l’Amministrazione Comunale alla guida della Città di Assisi, in primis il Sindaco Stefania Proietti, è solita NON rispondere alle sterili polemiche ad opera di “personaggi in cerca d’autore” che non rappresentano né forze politiche né, tantomeno, il volere dei Cittadini che si sono espressi con il proprio voto sovrano, decretando la fine di un “sistema” fatto di immobilismo e chiacchiere che, ad Assisi, ha portato solo danni.

Tuttavia, è doveroso verso i Cittadini fare chiarezza in quanto suonano, in questi giorni, troppe voci stonate e scomposte e, soprattutto, provenienti da coloro che non hanno trovato posto in Consiglio Comunale per volere espresso degli elettori, pur aspirandovi.

L’Amministrazione a guida Proietti sta dimostrando CON I FATTI la propria efficacia per Assisi e il suo territorio: a partire dal successo di Universo Assisi, primo, vero, grande evento di valenza internazionale che, in pochissimo tempo, l’Ente (si, proprio l’Ente Comune di Assisi!) ha saputo organizzare, con una “squadra” straordinaria di donne e uomini, dipendenti comunali, che hanno accolto e vinto la sfida di vedere la loro Città rinascere e rivivere grazie al proprio impegno e professionalità, per arrivare ai tanti lavori pubblici in corso, opere ferme da anni con pretesti inesistenti che, finalmente, hanno preso forma per il bene dei Cittadini (ricordiamo, tra le altre: la rotonda del Serafico, il parcheggio del cimitero di S.M.Angeli, l’acqua e il gas per Rivotorto, i lavori a Petrignano, Rocca S. Angelo e S. Gregorio, le strade di montagna e il prossimo “piano strade” che prevede la riqualificazione della viabilità comunale con ben 400.000 Euro investiti).

Comprendiamo come, per la minoranza che, dopo 20 anni di governo, ha lasciato il territorio e la Città depauperati e abbandonati, questo appaia politicamente distruttivo.

Invitiamo, però, questi soggetti ad essere corretti almeno con i Cittadini, che hanno diritto SEMPRE alla trasparenza e alla verità, a non sperticarsi su invenzioni e fandonie risibili, a non esagitarsi in improbabili ed esilaranti profezie, perché il volere sovrano dei Cittadini che li hanno mandati a casa, dopo tanta ventennale pazienza, non si discute.

E’ inutile e dannoso voler gettare fango sulla Città di Assisi, pertanto sarebbe meglio risparmiare tempo e iniziare a fare opposizione costruttiva. Viene da pensare che, a far parlare questi “personaggi”, sia proprio una opposizione, che, non trovando validi argomenti per attaccare la maggioranza né in Consiglio Comunale né in nessuna altra sede, mette gratuite polemiche e sterili chiacchiere in bocca di altri, per non beccarsi i giusti, corretti e diretti commenti dei Cittadini sui social.

I Cittadini di Assisi sanno bene che la loro Amministrazione, quella che hanno convintamente scelto, quella di un progetto civico, sposato da forze politiche, oggi forte più che mai, lavora solo per loro e per il bene di Assisi. Ed è più che mai forte dopo il successo di Universo Assisi.

I Cittadini di Assisi, nostro unico centro di attenzione, sono molto più intelligenti, e per fortuna, comandano molto di più, di improbabili personaggi in cerca di visibilità.
Contano i fatti, non le parole al vento!

Luigi Bastianini – Capogruppo Cristiano Riformisti
Giuseppe Cardinali – Capogruppo Assisi Domani
Federico Masciolini – Capogruppo Partito Democratico
Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. E’ importante ricordare che i Cittadini che REALMENTE e CONVINTAMENTE hanno sostenuto questa maggioranza costituiscono il 26,32% dei votanti al primo turno (non trascurabile il dato percentuale di 30 punti di astenuti al primo turno). Al turno di ballottaggio gli astenuti hanno raggiunto quota 40% e la Sindaca è risultata vincitrice poiché considerata il “male minore” per circa 1000 Cittadini. Infine esternazioni come quelle di questo comunicato mettono in dubbio le regole basilari della democrazia, dove il governo non può mettere a tacere la voce dell’opposizione, sia che quest’ultima provenga da Consiglieri Comunali, che da Partiti Politici che, non per ultimi, Signori Cittadini. Definire “personaggi in cerca d’autore” coloro i quali muovono critiche al governo della Città è l’ennesima conferma di arroganza e supponenza.

  2. Brava serena…è bene ricordare a questi signori che non hanno vinto nulla…qualcun’altro gli ha portato la vittoria su un piatto d’argento….
    Insieme a tutto il clero che ora riscuote e bussa alle casse comunali…..CITTADINI DI ASSISI SVEGLIA!!!!! O VERRANNO TEMPI VERAMENTE DURI!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*