Ministro Galletti sostiene Lunghi, dal Prg di “cemento”, M5s contesta

Il Movimento 5 stelle vuole combattere il dilagante consumo di suolo

Ministro Galletti sostiene Lunghi, dal Prg di "cemento", M5s contesta

Azzerare il consumo di suolo entro il 2050, tutelare le aree agricole, incentivare la rigenerazione urbana attraverso regimi fiscali di vantaggio, semplificare le procedure per gli interventi di riqualificazione e favorire l’efficienza energetica del costruito attraverso demolizioni e ricostruzioni. Questi i principi cardine della Legge sul contenimento del consumo del suolo approvata nei giorni scorsi dalla Camera e che ora passa al Senato promossa dal Ministro dell’Ambiente Galletti. Con un certo stupore siamo venuti a conoscenza che lo stesso Galletti verrà ad Assisi a sostenere il candidato sindaco Lunghi, attuale sindaco f.f. che in passato ha approvato un Piano Regolatore che regalerà nuovo cemento alla città serafica.
L’incremento massimo di edificabilità sull’esistente ammesso dal P.T.C.P. equivale al + 10% , l’Amministrazione attuale ha varato il nuovo Piano Regolatore con un + 10,99% di edificabilità, il massimo consentito per legge, di sicuro non in linea con il programma del Ministro dell’Ambiente. Il Movimento 5 stelle vuole combattere il dilagante consumo di suolo nel territorio assisano e sostenere le ristrutturazioni edilizie, l’efficientamento energetico e le zone verdi per usufruire di parchi e piste ciclabili. Siamo in totale disaccordo con la linea tenuta fino ad oggi dall’attuale Amministrazione e restiamo perplessi su questo sostegno da parte del Ministro Galletti. Questa è la politica dei partiti e del clientelismo, sostenere tutto e il contrario di tutto senza nessuno scrupolo.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*