Proietti attacca Lunghi, territorio Assisi è in abbandono

Chili di spazzatura ammucchiata ai lati della strada e ai piedi dei cassonetti

Proietti attacca Lunghi, territorio Assisi è in abbandono

Proietti attacca Lunghi, territorio Assisi è in abbandono

È chiaro ormai che l’uscente amministrazione quando in questi giorni parla di cura del territorio e di decoro urbano, lo fa solo come proclamo elettorale. Passeggiando per Santa Maria degli Angeli è chiara la situazione di degrado nella quale versa la nostra città. Chili di spazzatura ammucchiata ai lati della strada e ai piedi dei cassonetti che, complici anche le temperature degli ultimi giorni, emanano un odore nauseabondo. E quando parliamo di incuria non ci riferiamo solo ai rifiuti ma anche allo stato dei nostri marciapiedi, alle buche delle nostre strade che poco tempo fa hanno visto cadere, proprio davanti ai nostri occhi, una donna in carrozzella riportando numerose fratture, e al cartello informativo con la mappa per i turisti che non viene aggiornata da ormai troppo tempo.

Tante sono state nel tempo le segnalazioni da parte dei cittadini e dei turisti rimaste inascoltate dall’amministrazione e non si tratta di certo di un caso isolato; spesso sono gli stessi abitanti che devono caricarsi di alcuni seppur piccoli lavori di manutenzione non ricevendo alcuna risposta né attenzione dall’altra parte. Dov’è l’amministrazione uscente che vanta tanta esperienza ed efficienza? Forse è troppo impegnata in campagna elettorale per pensare ai suoi turisti e soprattutto ai suoi cittadini…

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*