Renato Brunetta e Catia Polidori per Giorgio Bartolini ad Assisi

La visita è terminata presso la struttura ricettiva del Cenacolo Francescano  

Renato Brunetta e Catia Polidori per Giorgio Bartolini ad Assisi

Renato Brunetta e Catia Polidori per Giorgio Bartolini ad Assisi

Nel primo pomeriggio di ieri, accompagnato dall’On. Catia Polidori coordinatrice Regionale della Regine dell’Umbria di Forza Italia, ha fatto visita ad Assisi l’On. già Ministro Renato Brunetta per sostenere la candidatura a Sindaco di Giorgio Bartolini, anche lui presente all’incontro insieme al coordinatore Comunale Fosco Valorosi. Dalla piazza del Comune il gruppo si è incamminato verso la Basilica di S Francesco, durante il tragitto l’On. Brunetta ha voluto visitare e salutare numerose attività commerciali e molti commercianti che lo hanno accolto con entusiasmo, così come molti turisti che si trovavano a transitare per la città.

Sottolinenando l’importanza per la città Assisi di avere il centrodestra compatto su un unico candidato, ha ribadito quanto sia importante avere un uomo, come Giorgio Bartolini, al comando della città che possa da subito essere operativo, avendo in passato già ricoperto la carica da Sindaco, soprattutto in un momento di crisi economica come quello che Assisi e l’Italia intera sta vivendo, saprà dare subito un impulso di grande efficienza che potrà giovare certamente alla città e ai cittadini di Assisi. Da Assisi il gruppo si è spostato verso Santa Maria degli Angeli dove sono proseguiti gli incontri con i cittadini. La visita è terminata presso la struttura ricettiva del Cenacolo Francescano con numerosi cittadini presenti a sostegno del candidato Sindaco Giorgio Bartolini, anche lui presente dopo la riunione tenutasi a casa Leonora con i rappresentanti della Festa dei Rioni di S. Maria degli Angeli.

Il Coordinatore Comunale di Forza Italia

Prof. Fosco Valorosi

Print Friendly

2 Commenti su Renato Brunetta e Catia Polidori per Giorgio Bartolini ad Assisi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*