Sindaco Assisi, i cittadini prime sentinelle del territorio [video]

Tanta è l'attenzione nei confronti dei poveri e delle famiglie in difficoltà

Stefania Proietti (il sindaco)

Sindaco Assisi, i cittadini prime sentinelle del territorio. “Continua a permanere un grande entusiasmo!”. Sono le parole del sindaco di Assisi, Stefania Proietti, a poco più di un mese dall’insediamento. “Questo entusiasmo lo respiriamo, aumenta di giorno in giorno, e lo stiamo facendo nostro”.

Il bilancio della nuova amministrazione è positivo: “Stiamo ricevendo, dopo aver lanciato hashtag #migliorAssisi, tanti commenti positivi, segno che il canale diretto con i cittadini è vincente. I cittadini sono le prime sentinelle del territorio, loro ci segnalano i problemi e sui quali noi, con un ordine di priorità, interveniamo”.

Il sindaco si è poi soffermata ad Assisi e allo stato di grande abbandono in cui si trova. “C’è molto da fare e il tempo richiede che si faccia passo dopo passo”.

Stefania Proietti non ha avuto nessuna difficoltà politica: “Abbiamo fatto un consiglio comunale che ha dimostrato la compattezza, ha segnato il passo e sono cominciate a venire fuori le questioni che in passato erano chiuse nelle segrete stanze.”

Tanta è l’attenzione nei confronti dei poveri e delle famiglie in difficoltà. Negli ultimi giorni si è tanto parlato della mozione Matarangolo, che propone l’abolizione di una vecchia mozione di Claudio Ricci: quella di impedire ai mendicanti di mendicare ad Assisi. “Noi crediamo – ha ribadito – che sia necessario non solo di dare la possibilità ai mendicanti di mendicare, bensì trovare soluzioni concrete alla risoluzione della povertà. Questi poveri sono poveri doppiamente, sono poveri nella realtà e vengono sfruttati da sistemi di criminalità organizzata. Su questo – ha concluso – bisogna avere uno sguardo molto sincero e attento, di concerto alle forze dell’ordine. E’ necessario portare le persone, e i poveri soprattutto, alla dignità più alta possibile e su questo ci stiamo muovendo con grande compattezza”.



Gli assessori della giunta Proietti:

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*