Padre Enzo Fortunato: Dj Fabo, pregare più che ridurre a caso morale

dj Fabio è ora nell'Ades in attesa di giudizio

Padre Enzo Fortunato: Dj Fabo, pregare più che ridurre a caso morale
Dj Fabo

Padre Enzo Fortunato: Dj Fabo, pregare più che ridurre a caso morale
da Paolo Biticchi
ASSISI – Pregare? Pregare per chi Enzo? Se lei conosce le le Scritture dovrebbe sapere che il dj Fabio è ora nell’Ades in attesa di giudizio. E se così non è allora strappiamo i Comandamenti di Dio perché, che lei voglia o no, Dio manda all’Inferno gli OMICIDI e dj Fabio è un OMICIDA.

Quindi a chi dare ragione a Dio o a degli scellerati che non hanno rispetto dei Comandamenti? Perché invece di imitare San Franesco non imita Gesù Cristo?

Perché invece di adorare, lodare, venerare San Francesco (che oramai è morto e non può udire le vostre preghiere) non si affida all’Unico intercessore che è Gesù il Cristo di Dio? Lei deve condannare il gesto di dj FAbio e spiegarne i motivi perché ora si trova nelle fiamme dell’Ades.

E se non crede ai Comandamenti di Dio non crede in Dio. Parlo del Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe. Parlo del Dio che ha dato il suo figliolo come sacrificio per togliere i peccati in chiunque crede in Lui.

E’ veramente sconcertante che uomini che si innalzano a presunti sapienti religiosi guidano molte persone ad una sicura condanna eterna. Legga la Parola di Dio e non dia ascolto alla parola di uomini. Naturalmente questo commento non so se verrà letto da lei Enzo perché non verrà approvato per ovvi motivi.

SAVE THE DATE
Infine ravvedetevi e convertitevi dagl’idoli all’Iddio vero e vivente.

p.biticchi@libero.it

 

Print Friendly

1 Commento su Padre Enzo Fortunato: Dj Fabo, pregare più che ridurre a caso morale

  1. Ogni fiaba rilascia una morale. Ma la morale delle fiabe è quella di chi ha scritto la fiaba. Dio e la morale sono altra cosa. Le fiabe rimangono fiabe.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*