Unipegaso

Pillon processato, Popolo della famiglia esprime solidarietà e vicinanza

Non si può permettere che i nostri figli siano “adescati” da sedicenti educatori

Pillon processato, Popolo della famiglia esprime solidarietà e vicinanza

Pillon processato, Popolo della famiglia esprime solidarietà e vicinanza

da Claudio Iacono
Come Popolo della Famiglia
– Umbria vogliamo esprimere la nostra vicinanza all’Avv. Simone PIllon per le note vicende che lo vedono oggetto di un processo profondamente ingiusto. Siamo certi e convinti che, come lui stesso ha dichiarato che quello che andava fatto è stato fatto, annunciando la verità. Rimaniamo sconcertati che non si alzino più voci contro chi non permette più che ci sia la libertà di parola, che non si possa dissentire sull’ormai dilagante pensiero unico.

Non si può permettere che i nostri figli siano “adescati” da sedicenti educatori propinando loro contenuti che, secondo il dettato costituzionale, sono necessariamente a carico delle famiglie a cui spetta il ruolo educativo (art. 30). Speriamo che la magistratura non sia, come al solito, più attenta al significato mediatico delle sue decisioni che al merito della questione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*