Con il Cuore

Pro Civitate Christiana, Parola di donna. Cittadinanza attiva e diritti umani: un discorso al femminile

I sì e i no della nostra vita. Desideri e limiti, scelte e passioni nel teatro dell’esistenza

Pro Civitate Christiana, Parola di donna. Cittadinanza attiva e diritti umani
Rosella De Leonibus

Pro Civitate Christiana, Parola di donna. Cittadinanza attiva e diritti umani

ASSISI – A quasi settant’anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, quanti e quali e passi ancora restano da fare perché le donne possano sentire riconosciuti i propri diritti? Quali azioni di cittadinanza attiva stanno rendendo concreti i diritti di metà dell’umanità? Parole di donne per cominciare a raccontarlo.

PROGRAMMA 9.00-13.30 Tonio Dell’Olio, presidente della Pro Civitate Christiana Giovanni Grossi, direttore di Cittadella Formazione Veronica Cavallucci, assessora alle pari opportunità del Comune di Assisi, Donne e politica, la lunga marcia. Fiorella Farinelli, giornalista, Donne e lavoro, una equazione impossibile?

Silvana Sonno, scrittrice – Rete delle Donne Antiviolenza onlus, I diritti umani delle donne. Un paradosso linguistico. Roberta Pompili, antropologa, Donne migranti, il tema della tratta. Flavia Famà, giurista, esperta in tutela di diritti umani, La memoria in movimento, dal dolore all’impegno.

Lilia Sebastiani, teologa, Donne e Chiesa, autorità e parola: un cantiere aperto. Rosella De Leonibus, psicologa-psicoterapeuta e formatrice, Ass. CIFORMAPER, Autostima, coraggio e self efficacy al femminile. chairwoman Rosaria Gavina, formatrice 14.30-16.30 e 16.30-18.30 Laboratori esperienziali: Rosella De Leonibus, psicologa-psicoterapeuta e formatrice, I sì e i no della nostra vita. Desideri e limiti, scelte e passioni nel teatro dell’esistenza. Alessia Fabbri, pedagogista e formatrice, Work life balance, alleniamoci alla fluidità tra vita e lavoro. Silvana Liberati, formatrice teatrale, Con voce di donna. Silvana Sonno, scrittrice, … ma che genere di diritti?


Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*