Serafico Assisi, Chirofisiogen Center protagonista di Impresa Buona day

Sono oltre un centinaio le aziende italiane coinvolte in Impresa Buona

Serafico Assisi, Chirofisiogen Center protagonista di Impresa Buona day

Serafico Assisi, Chirofisiogen Center protagonista di Impresa Buona day

ASSISI – Sono oltre un centinaio le aziende italiane coinvolte in Impresa Buona, l’iniziativa del Serafico di Assisi ideata per coinvolgere le aziende con l’obiettivo di promuovere la responsabilità sociale di impresa del mondo corporate. Una partnership vera e propria, orientata a portare del bene non solo agli ospiti del Serafico che vedranno realizzarsi progetti concreti e ben delineati (ortoterpia, arteterapia, idroterapia e le vacanze estive) ma anche alle singole aziende. Proprio per questo il giovedì al Serafico è il cosiddetto Impresa Buona Day e si aprono le porte con specifici appuntamenti per quelle aziende che desiderano incontrare l’Istituto, catturarne i segreti, toccare con mano le sue attività per individuare un punto di contatto e un possibile sostegno.

Oggi è stata la volta dell’Azienda Chirofisiogen Center che da anni segue e sostiene le attività dell’istituto e oggi ha voluto percorrere i luoghi del Serafico condividendo alcuni dei percorsi dei nostri ragazzi. La visita arriva all’indomani della consegna di un ecografo donato ai nostri ambulatori per le specifiche attività di diagnosi, di cura e di ricerca scientifica.

Un gruppo numeroso ed attento guidato da Alessio Brugnoni, titolare di Brugnoni Group (di cui la Chirofisiogen fa parte) che, al termine della visita ha dichiarato; “Ringrazio la Presidente dell’Istituto Serafico di Assisi per averci dato l’opportunità di lasciare un segno di speranza e solidarietà. Per descrivere questa giornata vorrei utilizzare una frase di Papa Francesco: “Donare fa sentire più felici noi stessi e gli altri; donando si creano legami e relazioni che fortificano la speranza in un mondo migliore”. Attraverso questi valori le nostre Aziende hanno deciso di donare all’Istituto Serafico di Assisi un Ecografo Multidisciplinare Philips di ultima generazione con il fine di migliorare la prevenzione e la diagnosi dei bambini e ragazzi ospiti della struttura. Siamo una realtà imprenditoriale umbra e come tale abbiamo il dovere di restituire qualcosa al nostro territorio. Abbiamo deciso di aiutare l’Istituto Serafico per il ruolo sociale che ricopre e per la profonda stima che abbiamo nei confronti di tutti i propri operatori. La speranza è che tutto questo serva a disegnare un futuro migliore per tante persone meno fortunate”.

Una delle cose che amiamo fare – ha dichiarato Francesca Di Maolo Presidente del Serafico – è quella di aprire le porte a chi vuole venire a scoprire gli angoli e i luoghi delle nostre attività, a conoscere i nostri bambini e i nostri ragazzi, a vedere i volti dei nostri operatori e dei volontari che seguono, passo dopo passo, le terapie e l’attività dei nostri giovani ospiti. Senza queste persone sarebbe per noi quasi impossibile sopravvivere, grazie allo slancio e al sostegno che ci riconoscono nell’osservare da vicino la nostra quotidianità. Chirofisiogen non si è fermata solo a questo, ma ha sancito con un significativo contributo un legame che dura da anni: un esempio di come le aziende possano essere attente a noi non solo con il denaro ma con beni, generi alimentari, macchinari, sponsorizzazioni e quant’altro può essere utile alla nostra quotidianità.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*