Valter Stoppini interessato a ruolo nella giunta di Stefania Proietti

Mister Preferenze fa sentire la sua voce ed esterna desiderio di entrare in esecutivo

Ma quale immobilismo amministrativo ad Assisi? Replica del vicesindaco Stoppini
valter stoppini

Valter Stoppini interessato a ruolo nella giunta di Stefania Proietti 

di Marcello Migliosi
«Io sono interessato a ricoprire un ruolo all’interno della Giunta del Comune di Assisi», la dichiarazione, di prima mattina, è di Valter Stoppini – “Mister preferenze coi suoi 551 voti (oltre 100 annullati)” – che si smarca così dalle voci, infondate, che dicevano l’esatto contrario. «Voglio fare – dice al telefono – ciò che la gente, che mi ha votato, vuole che io faccia: avere un ruolo, nella Giunta di Stefania Proietti, rappresentativo dei voti che ho ottenuto». Stoppini sostiene che: “La gente mi ha votato e non posso stare da parte, devo dare le risposte, altrimenti non mi sarei dovuto mettere in gioco”.

«Alcune spericolate ricostruzioni giornalistiche – riferisce una sua nota -, danno conto di manovre in corso circa la formazione della nuova giunta comunale di Assisi e all’interno del toto nomi, la presenza di Valter Stoppini viene esclusa sulla base di un suo presunto non gradimento all’assunzione dell’incarico».

Il toto nomi, il toto giunta o come vi pare, è sempre scontato. «E’ ovvio – riporta ancora il dispaccio -, e ciò era scontato, alla luce del recente passato, che le voci giornalistiche, all’indomani della vittoria di Stefania Proietti si rincorrano alla ricerca di chissà quale “oscura” si celi per la scelta dei futuri assessori».  La puntualizzazione, però, arriva con la stessa notta: “Questi meccanismi non appartengono al progetto di puro rinnovamento che la futura amministrazione è chiamata a realizzare. Il cambiamento sarà assecondato dalla freschezza delle idee e dalla valorizzazione dei diritti e dei bisogni dei cittadini”.

«Sono stato onorato – dice Valter Stoppini – della candidatura nella lista del PD e oltremodo soddisfatto per l’immenso consenso che i cittadini mi hanno tributato in maniera massiccia, regalandomi il primo posto assoluto nelle preferenze. Sarebbe irrispettoso ed offensivo verso il mandato ricevuto-  continua – sottrarsi all’attribuzione di eventuali incarichi che il Sindaco della città vorrà attribuirmi, per rappresentare le istanze di tutto il territorio comunale con particolare attenzione a quella parte (Torchiagina, Petrignano, Sterpeto, Rocca S. Angelo e San Gregorio) che ha contribuito in maniera decisiva alla vittoria di Stefania Proietti e per impegnarsi fattivamente a realizzare le aspettative di tutti i cittadini che hanno riposto in me un’ ampia fiducia. Lavorerò insieme a Stefania Proietti per far si che la città guardi al futuro con speranza e fiducia».

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*