Assisi, presentato il programma della visita del Papa

programma, visita Papa Francesco (4)
Presentato programma
visita Papa Francesco

(assisioggi.it) ASSISI – Papa Francesco al San Francesco come Wojtyla nel 1993. Anche Pontefice polacco comincio’ da li’ sua visita, il 9 gennaio del 1993 Papa Karol Wojtyla, che aveva promosso due giornate di preghiera per la pace nella ex Jugoslavia, inizio’ la sua giornata assisana proprio li’, nell’istituto che ospita giovani pluriminorati.
Nel suo intervento Papa Giovanni Paolo II saluto’ i ragazzi cosi’: “Carissimi ragazzi e ragazze che qui vivete, vi abbraccio con affetto e mi sento vivamente partecipe della vostra vita segnata dalla sofferenza, ma prediletta in modo speciale dal Signore, il quale, come narrano i Vangeli, e’ vicino soprattutto alle persone piu’ duramente provate dal dolore. 4 ottobre sarà una giornata molto ricca ed intensa in cui il Santo Padre ci dara’ indicazioni importanti su come dobbiamo vivere la nostra vita cristiana – ha sottolineato il vescovo di Assisi, Domenico Sorrentino presentando il programma – con un’attenzione importante verso i poveri, con cui pranzerà nel centro della Caritas ad assisi. Il programma è molto ricco: alle 9 al Santuario di san Damiano il santo Padre sarà accolto da frate Michael Perry, Ministro Generale dell’Ordine Francescano Frati Minori e dalla Comunità Religiosa del Convento.

pdf__piccolino

Programma Visita Pastorale del Papa

Alle 9,30 al VESCOVADO nella Sala della Spogliazione di san Francesco il Papa incontrerà i poveri assistiti dalla Caritas. Alle 10 nella vicina chiesa di Santa Maria Maggiore verrà accolto da frate Johri, Ministro Generale dell’Ordine Francescano Frati Minori Capuccini e dai religiosi che svolgono servizio pastorale.
Alle 10,20 all’ingresso della Basilica Superiore il Santo Padre sarà accolto da Fr. Marco Tasca, Ministro Generale dell’Ordine Francescano Frati Minori Conventuali; dal Custode del Sacro Convento Fr. Mauro Gambetti e dalla Comunità religiosa. Seguirà la visita in privato nella Cripta per la venerazione della tomba di San Francesco.
Alle 11 sarà celebrata la Santa Messa in Piazza di San Francesco. Dopo il saluto di Mons. Domenico Sorrentino si svolgerà Omelia del Santo Padre. Al termine della celebrazione: cerimonia dell’offerta dell’olio per la lampada votiva a San Francesco Patrono d’Italia. Saluti di Mons. Gualtiero Bassetti e della Presidente Marini e preghiera letta dal Sindaco Boccali.
Terminata la celebrazione eucaristica il Santo Padre si trasferirà in auto al Centro di Prima Accoglienza della Caritas. Alle 13 pranzerà con i poveri assistiti nel Centro.
Alle 14,15 il santo Padre raggiungerà Eremo delle Carceri.
Alle 15,15 nella Cattedrale di San Ruffino il Papa incontrerà il Clero, Persone di Vita Consacrata, Membri dei Consigli Pastorali della Diocesi. Al termine dell’incontro il Santo Padre si trasferirà in auto alla Basilica di santa Chiara. Alle 16 nella Cripta venerazione del corpo di Santa Chiara e nella Cappella del Coro preghiera silenziosa davanti crocifisso di San Damiano. Alle 16,45 il Santo Padre lascerà la Basilica di Santa Chiara per raggiungere in auto Santa Maria degli Angeli. Dopo aver attraversato la piazza antistante la Basilica salutando i Giovani. All’ingresso della Basilica il Santo Padre sarà accolto dalla Comunità religiosa e pregherà in silenzio in Porziuncola.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*