ASSISI SANTA MARIA DEGLI ANGELI, ALLA DOMUS PACIS, “PROVE DI FUTURO”

ASSISI SANTA MARIA DEGLI ANGELI, ALLA DOMUS PACIS, "PROVE DI FUTURO"
ASSISI SANTA MARIA DEGLI ANGELI, ALLA DOMUS PACIS, "PROVE DI FUTURO"
ASSISI SANTA MARIA DEGLI ANGELI, ALLA DOMUS PACIS, “PROVE DI FUTURO”

(assisioggi.it) ASSISI Più di 500 aderenti del Movimento Rinascita Cristiana (MRC) hanno partecipato ad Assisi per il Congresso Nazionale 2013, in programma presso la Domus Pacis in Santa Maria degli Angeli ad Assisi dal titolo “Prove di futuro”. L’appuntamento è stato arricchito dalla presenza di personalità di alto profilo provenienti dai più disparati ambiti professionali ed ecclesiali. Sabato 19 ottobre il sociologo Franco Garelli che ha tato il via ai lavori con un intervento sugli scenari della post-modernità e sulle sfide che questa pone all’uomo di oggi.
I “Cercatori di futuro” che condivideranno le loro esperienze con la platea nel corso di una tavola rotonda: Piergiorgio Bellagamba (urbanista), P. Fabrizio Valletti (Centro Culturale Scampia), Abbé Daniel Nourissat (missionario, segretario della Conferenza episcopale del Maghreb), Marco Pratellesi (giornalista Espresso, esperto in comunicazione) e Chiara De Luca (Pro Civitate Christiana).
Il pomeriggio del sabato proseguirà con un approfondimento teologico pastorale, a cura del S.E. Mons. Domenico Mogavero e con i Laboratori di Rinascita Cristiana, veri e propri momenti di confronto e lavoro di gruppo sui temi che vedono protagonisti l’uomo, le città e il lavoro.
Il Congresso di quest’anno è stato anche l’occasione per ricordare i 70 anni dalla fondazione di Rinascita Cristiana e per riproporre in forma nuova il carisma del Movimento che, nato nel 1944, mantiene un forte impegno ad essere sempre al servizio del binomio mondo-chiesa, cercando di interpretare, alla luce della Parola di Dio, la complessità della realtà in cui viviamo.

Movimento Rinascita Cristiana
Rinascita Cristiana è un movimento ecclesiale a diffusione nazionale. Fondato nel 1944, annovera circa 5mila sostenitori e simpatizzanti in tutta Italia. Il suo Statuto è stato approvato nel 1973 dalla Conferenza Episcopale Italiana; è membro della Consulta Nazionale delle Aggregazioni Laicali (CNAL). In ambito internazionale è membro fondatore del Mouvement International d’Apostolat des Millieux Sociaux Indépendants (MIAMSI), organismo non governativo (ONG) presso l’ONU e il Consiglio d’Europa. Louise Monnet, fondatrice del MIAMSI, partecipò come uditrice al Concilio Vaticano II in rappresentanza degli organismi di apostolato specializzato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*