Gli appuntamenti della Settimana Santa ad Assisi, ecco il programma

Gli appuntamenti della Settimana Santa iniziano il 25 marzo con la domenica delle Palme

Gli appuntamenti della Settimana Santa ad Assisi, ecco il programma

Gli appuntamenti della Settimana Santa ad Assisi, ecco il programma

ASSISI – Saranno ripresi in diretta da Tv2000, il canale digitale terrestre “28”, alcuni dei solenni momenti che la comunità diocesana vivrà durante il Triduo pasquale. In particolare il 29 marzo il rito della “Scavigliazione”, ovvero la deposizione del Cristo dalla croce al cataletto che verrà poi portato in processione nella Basilica di San Francesco venerdì 30 marzo saranno trasmessi durante la puntata mattutina del 30 di “Bel tempo di spera”.

Gli appuntamenti della Settimana Santa iniziano il 25 marzo con la domenica delle Palme quando in mattinata, alle ore 9,30 ci sarà il ritrovo in piazza del Comune, davanti alla Chiesa di Santa Maria sopra Minerva per la benedizione delle palme e l’avvio della processione verso la cattedrale di San Rufino dove il vescovo presiederà la celebrazione eucaristica.

Nel pomeriggio alle ore 16 ci sarà la via Crucis nella Basilica di Santa Chiara con le meditazioni dell’arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana cardinale Gualtiero Bassetti. Quest’anno i lettori saranno oltre al sindaco Stefania Proietti anche gli altri membri del consiglio comunale, mentre la conclusione è affidata al vescovo monsignor Domenico Sorrentino.

L’insieme vocale sarà a cura della Commedia Harmonica che ogni anno organizza l’iniziativa insieme alla parrocchia di San Rufino.  Mercoledì 28 marzo alle ore 16,30 è in programma la messa crismale nella cattedrale di San Rufino, mentre giovedì 29 marzo alle ore 17,30 la celebrazione in Coena domini e a seguire la tradizionale “Scavigliazione” cioè, come detto, la deposizione del Cristo dalla croce al cataletto che verrà poi portato in processione venerdì 30 marzo.

La stessa partirà dalla cattedrale di San Rufino la mattina di venerdì alle ore 6,45, dopo la celebrazione dell’ufficio delle Letture per arrivare, dopo aver toccato i monasteri del centro storico, alla Basilica di San Francesco.

In serata dalle ore 19 e dopo la celebrazione della Passione la processione con la statua della Madonna Addolorata partirà per andare a prendere il Cristo Morto e tornare in cattedrale.

Veglia di Pasqua sabato 31 marzo dopo che, alle ore 22 i Catecumeni hanno ricevuto il battesimo, nella cattedrale di San Rufino mentre il vescovo celebrerà la messa solenne del 1 aprile alle ore 11 nella concattedrale di Nocera Umbra. Per il lunedì dell’Angelo la celebrazione presieduta da monsignor Sorrentino che impartirà anche il sacramento della Confermazione ai ragazzi è prevista alle ore 10 nella concattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*