Con il Cuore

In nome della pace e del rispetto, iniziative con Assisi pax international

ASSISI PAX è un movimento che lavora per creare una civiltà di pace

In nome della pace e del rispetto, iniziative con Assisi pax international

In nome della pace e del rispetto, iniziative con Assisi pax international

L’Associazione Assisi PAX International (www.assisipax.org), con sede in Assisi (Perugia)-Umbria, nel Convento Chiesa Nuova, casa natale di San Francesco, organizza – in occasione dell’Assemblea Annuale 2017 dei suoi soci – da venerdì 16 giugno fino a domenica 18 giugno prossimi, un ricco e prestigioso calendario di eventi socio-culturali in nome della Pace, del Rispetto, della Solidarietà, della Fratellanza e della Divulgazione morale ed etica inerenti il valore profondo della Cultura dell’Uomo,  tutti temi fondanti l’azione di Assisi PAX International che, quest’anno, festeggia il ventennale della sua nascita.

ASSISI PAX è un movimento che lavora per creare una civiltà di pace. Leggendo il libro “Civiltà di pace” di Padre Gian Maria Polidoro, suo fondatore, si può ben comprendere cosa significhi lavorare per una civiltà di pace e cosa si intenda per civiltà e per pace. Dal movimento Assisi Pax è nata l’Associazione ASSISI PAX INTERNATIONAL, di cui è presidenteGerardo Navazio, che accoglie Soci ed Amici che desiderano lavorare per la pace. Dallo stesso movimento è nato ASSISIPAX ONLUS che è il braccio operativo dell’Associazione e del movimento e, secondo i fini del proprio Statuto, si adopera per aiutare chi soffre in Italia e nel mondo.

I Premi “Palma d’oro di Assisi Pax”, “Palma d’Argento di Assisi Pax” e “Arbor Pacis” sono Riconoscimenti od Onorificenze offerte da Assisi Pax per quanti si impegnano nel lavoro di pace. Il riferimento alla “Palma” è dovuto ad un evento ormai famoso nella storia del cammino di pace nel mondo. Il 27 ottobre 1986 Papa Giovanni Paolo II, ora Santo, convocò in Assisi i Rappresentanti delle varie Religioni mondiali per pregare e per attuare un cammino di pace nel mondo. Il frutto di tale incontro fu chiamato “Spirito di Assisi” che, nell’nterpretazione del fondatore di Assisi Pax, Padre Gian Maria Polidoro, ha come significato fondamentale il fatto che la spiritualità (terreno comune delle varie religioni) è motore principale della storia nel mondo.

Al termine di quello storico incontro il Papa fece dono ad ogni Rappresentante di una piccola pianta di ulivo in vaso, simbolo di pace che cresce. La pianticella donata al rappresentante religioso delle religioni tradizionali d’America non poteva essere portata negli USA a motivo delle restrizioni doganali. Pertanto fu affidata al Prof. Carlo Laudenzi. La famiglia Laudenzi, successivamente ha fatto dono dell’ormai piccolo albero ad Assisi Pax che lo ha posto a dimora nel piccolo giardino presso la Casa Natale di san Francesco (Convento Chiesa Nuova) in Assisi, sede di Assisi Pax International. Da quel tempo Assisi Pax coglie ogni ramoscello (Palma) che, bagnato nell’oro o nell’argento, viene dato, come riconoscimento a chi lavora per la pace.

Naturalmente la “Palma d’Oro” è riservata prevalentemente a Capi di Stato o Personaggi particolarmente benemeriti per il loro lavoro di pace, per la loro testimonianza di pace o per altro grande merito riconosciuto da Assisi Pax. La “Palma d’Argento” ha lo stesso scopo della Palma d’Oro e viene assegnata a quanti hanno particolare benemerenza a favore della pace in azioni o testimonianza. La Palma vuole significare un’eccellenza riconosciuta. L’onorificenza “Arbor Pacis” testimonia un particolare amore per il tema della Pace mostrato con azioni e testimonianze. La “Palma d’Oro 2016” fu consegnata al noto imprenditore Bruno Cucinelli.

“PREMIO PALMA D’ORO 2017”  

PRESTIGIOSA INIZIATIVA SOCIO-CULTURALE DELL’ASSOCIAZIONE

ASSISI PAX INTERNATIONAL

Sabato, 17 giugno 2017-dalle ore 16,00

Palazzo Comunale-Sala della Conciliazione

ASSISI

L’evento prestigioso “Palma d’Oro 2017” si svolgerà Sabato 17 giugno 2017, dalle ore 16, presso il Palazzo Comunale di Assisi, nella Sala della Conciliazione. Quest’anno la “Palma d’Oro” ha un significato molto importante poiché verrà assegnata da Padre Gian Maria Polidoro al Corpo Nazionale Italiano Vigili del Fuoco nella veste del Comandante GeneraleIng. Gioacchino Giomi ed alla Croce Rossa Italiana nella veste del suo Maggior Generale Gabriele Lupini, per onorare l’azione meritevole e determinante svolta sia dal Corpo dei Vigili del Fuoco che della Croce Rossa Italiana in occasione della recente tragedia del terremoto che ha flagellato la nostra penisola. Dopo la consegna della “Palma d’Oro 2017” si svolgerà, sempre Sabato dalle ore 20:30, una Cena dell’Amicizia nella Sala delle Volte nel Palazzo Comunale in Assisi (costo euro 50-per aderire rivolgersi a Luigi Sammarco-cell. 348/5165040), a scopo umanitario per raccogliere il contributo di Assisi Pax International in aiuto ai terremotati italiani.

I lavori di Assisi Pax International, in occasione della consegna della “Palma d’oro 2017”, si svolgeranno con un fitto e ben strutturato programma: si inizia venerdì 16 giugno 2017, dalle ore 18, con l’accoglienza degli ospiti presso la DOMUS, sede dell’Associazione in Corso Mazzini, n.18-Assisi e si prosegue alle ore 19 con un Momento di spiritualità presso la Chiesa Nuova. Sabato 17 giugno 2017, alle ore 9.15 si terrà l’Assemblea Ordinaria dei Soci di Assisi Pax presso la Sala della Biblioteca Francescana. Alle ore 10 inizierà la tavola rotonda, dal titolo “Ventennale di Assisi Pax nella visione della costruzione di una civiltà di pace”, i cui relatori autorevoli saranno: il presidente di Assisi Pax International dr. Gerardo Navazio, dr. Delio Napoleone, dr.ssa M. Moroni e dr. C. De Camillis, Gen. V. Ferraro, il Sindaco di Assisi, Massimiliano Beghella, il dr. Cosimo De Tommaso, la dr.ssa Gina Della Fazia.  La tavola rotonda verrà moderata dalla dr.ssa G. Corona.

Numerosi rappresentanti di varie istituzioni civili, militari e religiose hanno assicurato la loro presenza all’evento “Palma d’oro 2017”. Il Presidente di Assisi Pax International, dr.Gerardo Navazio, ha affermato: “Le iniziative socio-culturali che si svolgeranno nei giorni 16-18 giugno prossimi andranno a completare ed arricchire l’Assemblea annuale dei Soci di Assisi PAX International per l’anno 2017 e costituiscono una nuova traccia per il percorso futuro che l’Associazione intende intraprendere, dopo aver compiuto 20 anni di esistenza, volendo affrontare  temi salienti del mondo contemporaneo in un’ottica di approfondimento culturale e spirituale che possa contribuire a diffondere lo “spirito” di Assisi e i  valori  francescani della pace e della fraternità, eredità preziosa che Francesco d’Assisi ci ha consegnato, che abbiamo raccolto e da sempre conservato fedelmente quale guida e ispirazione per l’operato del nostro domani”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*