Papa Francesco ad Assisi, Sindaco Proietti, città esulta e ringrazia

Il Primo cittadino: "Preghiera Pontefice in Porziuncola provvidenziale strumento di pace per vincere la globalizzazione dell'indifferenza e l'odio cieco che colpiscono il mondo"

Papa Francesco ad Assisi, Sindaco Proietti, città esulta e ringrazia
Papa Francesco in Porziuncola

Papa Francesco ad Assisi, Sindaco Proietti, città esulta e ringrazia. Il Sindaco di Assisi Stefania Proietti, a nome di tutta la città, esprime i più vivi sentimenti di gioia e gratitudine per la visita di Papa Francesco pellegrino alla Porziuncola il prossimo 4 agosto. In un momento di difficoltà e crisi come quello che stiamo attraversando, in giorni di grande sofferenza per l’odio cieco che non risparmia neanche i più piccoli, la visita del Santo Padre ad Assisi, per la preghiera e per offrire il dono della sua parola, è più che mai provvidenziale in occasione del VIII Centenario del Perdono di Assisi e nell’Anno Santo straordinario della Misericordia.

Il sindaco di Assisi Stefania Proietti ha affermato: “La preghiera di Papa Francesco nella Porziuncola è un provvidenziale strumento di pace e di speranza per vincere la globalizzazione dell’indifferenza e l’odio cieco che colpisce il mondo e che, anche in questi giorni, non ha risparmiato i più piccoli ed indifesi. Per questo da Assisi si elevano il nostro giubilo e il nostro ringraziamento. Attendiamo con immensa trepidazione la visita del Santo Padre manifestando sin da ora, come Amministrazione, la nostra completa disponibilità.”
Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*