Presepe Caritas a Casa Papa Francesco a Santa Maria degli Angeli

Qui il Santo Padre Bergoglio pranzò con i poveri

Presepe Caritas a Casa Papa Francesco a Santa Maria degli Angeli

Presepe Caritas a Casa Papa Francesco a Santa Maria degli Angeli

Da Lorenzo Capezzali
SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Presepe prestigioso per scenografia ed interpreti quello ideato alla  Caritas di “Casa Papa Francesco” di Santa Maria Angeli, nome assegnato all’istituzione dopo la visita che Papa Francesco di recente fece alla Porziuncola e quindi alla sede diocesana per stare a diretto contatto con gli ospiti. Qui il Santo Padre Bergoglio volle pranzare con i poveri ispirandosi agli atti di fede di Francesco d’Assisi e quindi alla condivisione diretta  del desco e della solidarietà umana con gli ultimi.

La regia del presepe Caritas è stata affidata a Domenico Gambacorta, una cortese  figura locale che attraverso i collaboratori ha impiantato nel verde della istituzione vescovile un prezioso quanto originale tema della natività, Via Gabriele d’Annunzio 7/M, zona Portali.

Un dono festoso, emotivo e religioso frutto di valori ideali, culturali e religiosi che queste persone portano con se’ anche se la vita non è stata sempre loro amica. Un presepe idealmente vicino a quello che Francesco istitui’ a Greccio realizzato con amore e fantasia ma anche con molto significato pontificio.

Turisti e residenti fanno visita al presepe e Domenico Gambacorta a nome di tutti i collaboratori e responsabili istituzionali esprime felicità e serenità proprio nel riconoscere il particolare significato simbolico del presepe “ Caritas Casa Papa Francesco”, luogo diocesano di accoglienza a favore dei più bisognosi del territorio e non.

Da ammirare anche di sera questo presepio nel gioco di luci e sonorità all’ombra di un gigantesco albero naturale  per l’appunto “natalizio”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*