Volley, ancora una bella prestazione per Assisi in seconda divisione

Volley, ancora una bella prestazione per Assisi in seconda divisione

Volley, ancora una bella prestazione per Assisi in seconda divisione
Alle giovani promesse di Assisi va il plauso per una partita condotta sempre in testa

Campionato avvincente quello della II divisione provinciale femminile che vede, alla luce dei risultati dell’ultimo week end, quattro squadre racchiuse in tre punti.

Le ragazze dell’Assisi volley rossa affrontavano, in casa, la giovanissima formazione della Pallavolo Perugia (punteggio 25-13 25-15 25-15).

Si è trattato di una partita agevole per le assisane, il cui esito non è mai stato in discussione e che rappresentava una ghiotta occasione per mantenere il contatto con il vertice della classifica.

La formazione iniziale vede Roscini e Punzi sulla diagonale, Zaroli e Segoloni schiacciatrici, Rencricca libero, Pepsini e Rossi centrali.

Le ragazze di coach Capitini svolgono tutti i compiti loro assegnati e, a tratti, si è visto anche una gran bel gioco.

Funzionano bene tutti i reparti: ottimi i turni di battuta di Pespsini e Rossi che hanno sempre insidiato, per tutto il match, la ricezione avversaria. In avvio di set sarà infatti capitan Rossi, da fondo campo, ad operare il primo strappo portando la propria squadra sul punteggio di 7 a 1.

Ma sono tutti i settori a funzionare bene: buona la prova in regia di Roscini, preciso e implacabile l’attacco di Segoloni e Zaroli, buona anche la prova di Punzi.

Nel corso del secondo parziale c’è spazio per tutta la rosa a disposizione: entra Barbaglia per Punzi, Eva per Pepsini e Catanossi per Roscini e tutte le ragazze si fanno trovare pronte alla chiamata in campo disputando delle gran belle frazioni consentendo alle assisane di conquistare agevolmente anche il secondo frangente.

Anche con il nuovo assetto le rossoblù continuano macinare punti a riprova del fatto che, nella squadra di Assisi, non esistono differenze tra giocatrici titolari e “riserve”. Tutte, infatti, si fanno sempre trovare pronte alla chiamata in campo e ognuna dà il proprio contributo al match: atteggiamento, quest’ultimo, che rende merito ad un gruppo affiatato e molto unito anche nello spogliatoio.

Anche il terzo e decisivo set si apre con le padroni di casa sempre avanti che sbagliano poco o nulla in tutti i fondamentali. Ancora una prova eccellente per Catanossi in cabina di regia coadiuvata da capitan Rossi in grandissimo spolvero (alla fine del match risulteranno le migliori in campo), ma sono tutti i reparti a funzionare molto bene e, quando le assisane giocano in scioltezza, poco o nulla possono fare le giovanissime e caparbie avversarie cui va riconosciuto il merito per la tenacia e grinta che hanno saputo mettere in campo.

A fine partita era visibile la soddisfazione di coach Capitini per l’equilibrio e il buon livello tecnico raggiunto dalla sua formazione così come era evidente la soddisfazione del numeroso pubblico presente.

Alle giovani promesse di Assisi va il plauso per una partita condotta sempre in testa con la consapevolezza, però, che al termine dei giusti festeggiamenti si dovrà tornare a lavorare sodo in palestra in vista del prossimo e difficile impegno a Ponte Felcino.

Volley

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*