Angelana C5 femminile, gol di Capitan Carnevali e Michela Conti, superlativa Carola Colucci

L’Angelana non molla mai e lo dimostra a 0,56 secondi dalla fine

Angelana C5 femminile, gol di Capitan Carnevali e Michela Conti, superlativa Carola Colucci

Angelana C5 femminile, gol di Capitan Carnevali e Michela Conti, superlativa Carola Colucci

BISCEGLIE – 2 a 2. Questo è il risultato finale di una partita al cardiopalma con il Bisceglie, fatta di azioni corali, che Mister Simone Pierini aveva espressamente richiesto negli spogliatoi pugliesi. Si scende in campo, in un primo tempo molto tirato, chiuso con il fischio dell’arbitro sullo 0-0, la squadra di casa si scontra contro un buona difesa dell’Angelana che chiude gli spazi e grazie a due magistrali parate di Valentina Brilli (8’ e 18’ PT)  non permette alla squadra di casa di passare in vantaggio.

La partita sembra non riuscire a cambiare ritmo almeno nel primo tempo pur essendoci grandi opportunità per le due squadre su due punizioni, oltre ad un’occasione sfuggita a Claudia Carnevali a 8’49” dalla fine su scambio di Mastrini e Donati. Si rientra nello spogliatoio con tante belle azioni da ambedue le compagini, che però si ritrovano senza aver chiuso alcun risultato.

Tutto cambia nel secondo tempo, già dal riavvio si vede un buon cambio di ritmo soprattuto per il Bisceglie che insiste ed attacca cercando di sbloccare il risultato. Negli ultimi 10 minuti di gioco, nascono le occasioni giuste che porteranno poi ai gol nel finale di tempo. La squadra di casa sblocca la partita a 5 minuti dalla fine con Pati dopo un contropiede partito da un calcio d’angolo a favore dell’Angelana.

L’Angelana risponde a 3’40” dalla fine con Capitan Carnevali che sull’angolo battuto da Chiara Donati non si fa sfuggire l’occasione per battere a rete. Sembra mancare poco per altre emozioni invece a 3 minuti dalla fine la squadra di casa si fa trovare pronta con Ellen Castro su calcio d’angolo e con uno schema batte il portiere giallo rosso che non si fa trovare perfetta nel disimpegno.

L’Angelana non molla mai e lo dimostra a 0,56 secondi dalla fine, con Carola Colucci in veste di portiere di movimento, che con il giro palla creato insieme a Chiara Donati -pronta ad aspettare il momento giusto per punire il Bisceglie- va in rete con Conti, riuscendo a pareggiare una partita che ormai sembrava finita. Un pareggio che fa ritrovare la fiducia alle giallorosse, misuratesi in questo anticipo di campionato, con una squadra organizzata e preparata.

A.S.D. Futsal Bisceglie: Tempesta, Pugliese, Pati, Annese, Tricarico, Campanelli, Mazzilli, De Castro, Scommegna, Soldano, Zaccagnino; All. Ventura

Angelana C5 Femminile: Brilli V. (P), Di Giacomo (P), Brilli L., Carnevali, Catamerò, Ciacci, Colucci, Conti, Donati, Fumanti, Mastrini, Sulpizi; All. Pierini

Arbitri: De Lorenzo e Tafuro di Brindisi; Crono: Decorato di Barletta

Marcatori: 14’32” st Pati, 16’20” st Carnevali, 16’33” st Castro, 19’04” st Conti

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*