Calcio a 5 femminile, Angelana Massa Martana scontro diretto

La capolista CLT che mette a segno il primo allungo, battendo l’inseguitrice Massa Martana

Calcio a 5 femminile, Angelana Massa Martana scontro diretto

Calcio a 5 femminile, Angelana Massa Martana scontro diretto

Al primo scontro diretto del girone di ritorno del campionato di calcio a 5 femminile di Serie C FIGC Umbria, è la capolista CLT che mette a segno il primo allungo, battendo l’inseguitrice Massa Martana e vendicando la sconfitta subita all’andata (1-3).

Primo tempo più equilibrato, terminato con il minimo vantaggio delle ospiti che nella ripresa dilagano trascinate da una Paola Pace in giornata di grazia che segna una tripletta fondamentale. Di Coppola e Vanessa Proietti le altre due reti delle gialloblù. Per le padrone di casa è la capocannoniera del campionato Manuela Ferri a tenere acceso il match con una doppietta. Nessun dramma in casa Massa Martana: “Quando vai sotto di 4 gol in pochi minuti – è l’analisi di Alice Pordenoni – in una partita così importante e sentita, viene a mancare la lucidità.

Ma ci tengo a sottolineare che mai sono venuti a mancare il cuore e l’anima di questa grande squadra”.

Angelana Massa Martana

Non si cede di un millimetro in casa rossoblù: “Personalmente penso che le somme si tirano sempre alla fine di un percorso”. La squadra di mister Mirko Girdinieri avrà già venerdì l’occasione di voltare pagina; l’avversario di turno sarà l’Angelana, attualmente a pari punti in classifica, ma con il turno di riposo già scontato. Un altro big match ed una partita di grande fascino che saprà dare le giuste motivazioni a tutte e due le formazioni. Si lotta per il secondo posto e per restare agganciati alla capolista e cullare fino alla fine il sogno di diventare campione regionale.

Angelana che conquista la 12esima vittoria stagionale ai danni dell’AMC98, imponendosi per 14-0 con poker di Paggi, tripletta di Altei, doppiette per Carnevali e Caruana e gol di Caporaletti, Sargenti e Burattini. A nove punti di distacco dalle prime tre, procedono a braccetto l’Agello, che ha battuto il Città di Orte per 2-0 con doppietta di Boschi, e il Gadtch che ha soffocato le velleità della Libertas. Partita ricca di gol che ha visto prevalere le biancorosse per 6-3 con una grande prestazione di Moretti che firma una tripletta, Brischi (doppietta) e Schiattelli. Le ternane rispondono con i gol di Montis, Favetta e Conti che non bastano ad evitare la sesta sconfitta stagionale. Gialloblù sempre seste a quota 22 punti, seguite dall’Oratorio San Giovanni Bosco che ha riposato. Il Nursia si impone sul Sangemini per 5-1 con una super Federica Lupi, autrice di tre gol. Di Flammini e Bettelli gli altri centri delle padrone di casa. Di Guarducci il gol della bandiera della squadra di mister Chiodi.

Il piatto forte della 17° giornata sarà Angelana-Massa Martana (3-4 il risultato dell’andata per le giallorosse), mentre il CLT ospiterà il Nursia. Partite insidiose per l’Agello che farà visita alla Libertas, e il Gadtch che giocherà a Terni contro l’Oratorio S. Giovanni Bosco. Il Città di Orte ospiterà il fanalino di coda AMC98 mentre riposerà il Sangemini.

Letizia Costanzi (www.shefutsal.it)

Calcio

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*