Diego Biscaro Parrini non è più da oggi dell’Angelana calcio

ci ha comunicato la sua volontà di tornare a giocare a dicembre "nella squadra che lui ama"

Diego Biscaro Parrini non è più da oggi dell’Angelana calcio

da Andrea Checcarelli
SANTA MARIA DEGLI ANGELI – La società A.S.D. Angelana 1930 comunica di aver interrotto ogni rapporto con il suo tesserato Diego Biscaro Parrini, che a partire da oggi 2 novembre 2017 non farà più parte della rosa a disposizione di mister Stefano Cardinali. La società ringrazia il ragazzo per l’impegno e la serietà dimostrata fino a questo momento e ci tiene a precisare che non sono state le prestazioni calcistiche e comportamentali ad indurla a prendere questa decisione, anzi; di quello era ben soddisfatta, vista anche la costante presenza da titolare del ragazzo in questo primo scorcio di stagione.

Nel momento in cui però il ragazzo, con estrema sensibilità ed onestà intellettuale, ci ha comunicato la sua volontà di tornare a giocare a dicembre “nella squadra che lui ama“, queste le sue testuali parole, di non sentirsi innamorato, felice e coinvolto in un gruppo e nel progetto “Angelana calcio“, la società non si è ovviamente esentata dal trarne le sue conclusioni con applicazione immediata. E lo ha fatto con la stessa onestà intellettuale dimostrata dal ragazzo nel manifestare le proprie sensazioni, nel rispetto degli altri giocatori, dei dirigenti e di tutto lo staff, che invece sono legati al progetto Angelana da un rapporto viscerale.

La nostra filosofia prevede passione, serietà e condivisione di un progetto, che non sia a tempo o a scadenza, ma che sia uno stile di vita. Perché l’Angelana è per noi tutti uno stile di vita.

Uno stile che il gruppo di giocatori confermato in blocco dallo scorso anno ha dimostrato di avere,  visti i valori morali dimostrati sul campo, soprattutto nei momenti più bui, dove sarebbe stato facile fuggire. Si sono compattati, hanno tirato fuori gli attributi ed alla fine anche i risultati del campo gli hanno dato ragione. Ci hanno dato ragione. Questa è la filosofia della società e della città tutta, la grinta e l’orgoglio angelano.

Diego Biscaro Parrini ed Alessio Ciurnelli sono stati i due unici acquisti “di grido”, i due giocatori esperti da inserire in questa filosofia ed era per noi importante che loro in primis credessero in questa mentalità, per poter coinvolgere anche i tanti giovani che fanno parte della nostra rosa.

Diego non se l’è sentita, ma ovviamente non gliene facciamo di certo una colpa.
Ci teniamo comunque a ringraziare Diego per la sua onestà e sensibilità nel comunicarci i suoi sentimenti e le sue idee; noi abbiamo i nostri ideali, dai quali non intendiamo allontanarci e che difendiamo sempre a prescindere. Nel momento in cui chiunque non si dovesse sentire partecipe, “figlio” di tutto ciò, non potrà mai far parte di questo gruppo, del nostro gruppo.

Con intatta stima, in bocca al lupo bomber…

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*