Torneo Minivolley, lo sport sposa solidarietà nella tappa assisana

La tappa assisana del torneo è prevista per la giornata di domenica 13 marzo

Torneo Minivolley, lo sport sposa solidarietà nella tappa assisana

La Società sportiva A.S.D. Assisi Volley, nel solco di una tradizione ormai consolidata, anche questa’anno vedrà i propri giovanissimi pulcini partecipare al Torneo Fipav del mini volley, torneo organizzato dal Comitato Fipav di Perugia e che vede coinvolte numerose associazioni sportive della provincia.

La tappa assisana del torneo è prevista per la giornata di domenica 13 marzo h. 15.30 presso il palazzetto del basket di S. Maria degli Angeli. All’evento sono attesi oltre 200 bambini appartenenti alle varie associazioni  sportive della provincia.

Quest’anno lo svolgimento del torneo avrà un sapore e un colore molto importanti: quelli della solidarietà. La tappa assisana sarà infatti l’occasione per sensibilizzare e promuovere la raccolta fondi in favore del progetto “Facciamo muro contro la povertà”, progetto sostenuto dall’AMREF in collaborazione con il Trentino volley e con il patrocinio della Lega di pallavolo della serie A.

Tale iniziativa benefica, che sarà illustrata nel dettaglio dal coordinatore del progetto, Dario Sanna, ha lo scopo di raccogliere aiuti per creare opportunità di recupero, attraverso lo sport, destinate ai bambini di strada di Nairobi e dei suoi sobborghi. Dal 2000 infatti, Amref è impegnata nella capitale keniota in un programma di recupero e riabilitazione dei ragazzi di strada di Dagoretti, un sobborgo della città. Grazie alla partnership con Trentino Volley, il processo di riabilitazione dei ragazzi di Dagoretti potrà seguire ora anche una nuova, stimolante, traiettoria, quella contraddistinta dai valori e dalle regole della pallavolo.

La tappa assisana del torneo, la città della pace e di S. Francesco, costituisce  una cornice perfetta per ospitare la promozione di un così lodevole progetto che si sposa perfettamente con la filosofia dell’Assisi volley che, da sempre, ha come obiettivo principale non la vincita di coppe o campionati, ma l’attenzione ai ragazzi, nella profonda e radicata convinzione che i princìpi dello sport, e, in particolare,  quelli di uno sport di squadra come la pallavolo, rappresentino un indiscutibile valore aggiunto che aiuta a formare persone prima che atleti.

Sarà davvero una gran bella giornata di sport quella che attende i giovanissimi pulcini umbri (in cui è prevista la partecipazione delle autorità comunali locali e dei massimi rappresentanti del Comitato Fipav di Perugia)  e che vedrà disputare una virtuale partita del cuore nel campo di pallavolo della solidarietà: quella tra i bambini Umbri e i loro compagni di Nairobi, partita in cui ci saranno, per una volta, solo vincitori.

Torneo Fipav Di Mini Volley

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*