Attimi di panico in Basilica a Santa Maria degli Angeli, scatta piano antiterrorismo

Attimi di panico in Basilica a Santa Maria degli Angeli, scatta piano antiterrorismo

Attimi di panico in Basilica a Santa Maria degli Angeli, scatta piano antiterrorismo. Una donna ha dato in escandescenza nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 17. Il fatto è accaduto all’interno della Basilica di Santa Maria degli Angeli di Assisi. I Volontari della Porziuncola e gli stessi Frati hanno allertato i carabinieri della compagnia comando di Assisi, al seguito del Maggiore Marco Vetrulli.

«C’è una donna che urla in chiesa», hanno detto all’operatore. Luogo di culto, sensibile, dato i tempi che corrono ci vuol poco ad immaginare un possibile attentato. In questi casi scattano i protocolli antiterrorismo, con la squadra di supporto di Assisi.

I militari dell’Arma, dopo essere entrati in Basilica, si sono resi conto che, invece, si trattava di una persona con seri problemi psicologici. I Carabinieri l’hanno tranquillizzata mentre nel frattempo è stata fatta arrivare, attivata dalla Centrale unica del 118 del Santa Maria della Misericordia di Perugia, una ambulanza. La donna è stata trasportata in ospedale per accertamenti. Nessun’altra persona è rimasta coinvolta, solo attimi di panico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*