Birba chi legge, 100 giorni al via, on line il programma della manifestazione

Dedicato ai più piccoli "Aiko e l'orso della luna nuova", il magico teatro delle ombre a cura di Le Strologhe

Birba chi legge, 100 giorni al via, on line il programma della manifestazione

Birba chi legge, 100 giorni al via, on line il programma della manifestazione

ASSISI – Mancano poco meno di 100 giorni a Birba chi legge – Assisi fa storie, il Festival di narrazione per bambini e ragazzi che si terrà ad Assisi dal 24 al 27 maggio 2018.

On line su www.birbachilegge.it il programma della manifestazione che riempirà la città di storie, laboratori, eventi, incontri e mostre per fare tutti insieme, bambini, ragazzi e adulti, “un passo avanti” nella fantasia. “Un evento dedicato ad un target ben preciso – dichiara Eugenio Guarducci Assessore alla Cultura e Turismo – che colma finalmente un vuoto di programmazione per le famiglie e i bambini”.

“A ritrovar le storie”, l’atteso spettacolo del Teatro dell’Orsa organizzatore di Reggionarra, aprirà il Festival. La compagnia di Monica Morini animerà anche la Piazza di Assisi coinvolgendo il pubblico in un grande Gioco dell’Oca.

Nella splendida cornice dell’Orto degli Aghi, l’Associazione Birba darà il benvenuto a tutti gli ospiti del Festival con una doppia lettura animata in italiano e in inglese. Ogni giorno mostre a cielo aperto con installazioni artistiche a cura degli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Perugia e del Liceo Scientifico di Assisi e un ricco cartellone di eventi per bambini di tutte le età.

Dalla prima assoluta, ideata per il Festival, della lettura spettacolo di “Telefonata con il pesce” di Silvia Vecchini e Antonio Vincenti interpretata da Alessia Canducci, a “I’mnatura”, emozionante percorso alla scoperta di animali fantastici tra i sentieri del Pincio con Il Teatro delle Briciole; da “Il colore rosa”, innovativo spettacolo di teatro danza della Compagnia di Aline Nari, a “Il piccolo principe” con la regia di Amanda Sandrelli e gli attori e i musicisti delle Officine delle Culture.

Dedicato ai più piccoli “Aiko e l’orso della luna nuova”, il magico teatro delle ombre a cura di Le Strologhe, e “Coppelia”, sorprendente spettacolo di narrazione e lanterna magica con Giulia Zeetti.

Per quattro giorni, in ogni angolo di Assisi, dai Teatri all’Orto degli Aghi, dal Bosco di San Francesco alla Cripta di San Rufino, dal Foro romano al Campanile della Cattedrale, dalla Domus romana alla Rocca maggiore, risuoneranno le narrazioni sulle tracce della mascotte del festival, un misterioso gatto con gli stivali protagonista anche dei poster della manifestazione che condurrà i piccoli spettatori alla scoperta di storie magiche ed entusiasmanti…Il gatto si sta avvicinando a grandi passi in città…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*