Consiglio Comunale dei Ragazzi: Promuovere Socialità e Tutela Ambientale

Incontro nella Sala Consiliare per Analizzare Attività e Pianificare Iniziative Futuristiche

Consiglio Comunale dei Ragazzi: Socialità e Tutela Ambientale

Consiglio Comunale dei Ragazzi: Promuovere Socialità e Tutela Ambientale

Questo mattina, nella Sala Consiliare, il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze ha tenuto una riunione intensa, affrontando diversi punti all’ordine del giorno, tra cui l’analisi delle attività passate e la progettazione di iniziative future. L’incontro ha preso il via con i saluti del sindaco, del vice sindaco e del presidente del Consiglio comunale, seguiti dagli interventi dei giovani amministratori, guidati dalla sindaco Benedetta Battistelli nella presentazione dell’agenda.

La seduta ha visto la partecipazione attiva degli studenti provenienti dalle scuole secondarie della città e delle zone circostanti, inclusi istituti come Frate Francesco, Galeazzo Alessi, Francesco Pennacchi, il Convitto Nazionale, il Comprensivo per Ciechi e Sordomuti e la Assisi International School. Un ampio dibattito è emerso, toccando vari temi tra cui la partecipazione agli eventi cittadini come la Festa della Repubblica del 2 giugno e la compilazione di questionari riguardanti i patti educativi.

Un tema di particolare rilievo è stato quello dei luoghi di socialità e aggregazione per i giovani nella città, evidenziando una carenza nel centro storico rispetto a Santa Maria degli Angeli, dove tali spazi sono più numerosi e apprezzati. Durante l’assemblea è stata valutata anche una proposta per un progetto ambientale articolato in quattro punti fondamentali: la cura delle aree verdi, il rapporto tra l’uomo e la natura, la lotta all’inquinamento e la promozione della raccolta differenziata. L’obiettivo è capire come tale progetto potrebbe essere realizzato, sia nell’attuale amministrazione che in quelle future.

L’amministrazione comunale ha colto l’occasione per esprimere apprezzamento verso il sindaco, la giunta e il Consiglio dei ragazzi e delle ragazze per il loro impegno, ringraziando anche gli insegnanti e le scuole per la collaborazione offerta.

L’attenzione verso i luoghi di socialità per i giovani evidenzia la volontà di creare spazi dedicati alla socializzazione e al benessere, mentre il progetto sull’ambiente dimostra la sensibilità dei giovani amministratori verso le questioni ecologiche. La partecipazione degli studenti e il supporto delle scuole rappresentano un prezioso contributo alla vita della comunità, evidenziando l’importanza di valorizzare e sostenere tali iniziative.

In conclusione, il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze ha affrontato con determinazione e passione le questioni dei luoghi di aggregazione e dell’ambiente, dimostrando un impegno tangibile verso il futuro della comunità.

 

Consiglio Comunale dei Ragazzi: Promuovere Socialità e Tutela Ambientale

1 Commento

  1. Riguardo ai luoghi di aggregazione per i ragazzi, fin da quando, nei primi anni ’70, la squadra di basket del Convitto Nazionale, che militava in serie C, si sciolse e dopo che fallì il progetto di costruire un palazzetto dello sport a Porta nuova, suggerii a vari amministratori di inserire, con un costo minimo, almeno un campo di pallacanestro su uno degli ampi parcheggi assisani. Naturalmente nessuno raccolse l’invito. Ora, a cinquanta anni di distanza, lo riproporrei ma, vista la refrattarietà pluridecennale, lancio un’altra ipotesi sperando che qualcuno la raccolga un giorno: la creazione di uno spazio polivalente al Pincio dove poter praticare, per divertimento, vari sport come il basket, la pallamano, la pallavolo, il calcetto, il pattinaggio, ecc.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*