Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, altri 6 in ambiente religioso

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, altri 6 in ambiente religioso

Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, altri 6 in ambiente religioso

Sono sette nelle ultime 24 ore i casi positivi in Umbria e vengono registrati nei territori comunali di Assisi e Terni. Sei nuovi casi sono ad Assisi e un nuovo positivo anche a Terni. Gli attuali positivi salgono così a 54. Invariato il numero delle guarigioni.

Salgono pertanto i contagi ad Assisi, dopo gli otto accertati ieri, tutti novizi francescani, ce ne sono sei in più. Gli attuali positivi nella città Serafica salgono a quattordici. Anche a Terni vi sono 14 casi.

Basiliche tutte aperte e messe che si svolgono regolarmente secondo programma ad Assisi – lo scrive l’Agenzia Nazionale di Stampa Associata -. Tutti i frati coinvolti si trovano isolati in una struttura adiacente a quella principale, senza contatti con la comunità e con i fedeli. I francescani verificano il rigoroso rispetto delle norme anti coronavirus tra i fedeli che partecipano alle messe nelle Basiliche. Pellegrini e turisti presenti in buon numero ad Assisi.

Le persone guarite dal coronavirus dall’inizio della pandemia restano 1.371, invariati anche i decessi (80). I pazienti ricoverati in ospedale sono sempre otto (nessuno in terapia intensiva). I soggetti in isolamento sono 747 (erano 782). Le persone in isolamento contumaciale sono 46.

I comuni positivi sono:

Amelia 1, Assisi 14, Castel Ritaldi 2, Città di Castello 1, Ficulle 1, Fuori regione 4, Orvieto 1, Passignano sul Trasimeno 7, Perugia 4, Spoleto 2, Stroncone 1, Terni 14 e Trevi 2.

Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, altri 6 casi, un nuovo positivo anche a Terni

 

 

1 Commento

  1. Ma come, non avevano avuto contatti, speriamo che resti all’interno della comunità, ma il dubbio rimane e la possibilità di contagio con i fedeli rimane tutta.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*