Domani, domenica 17 novembre, al DigiPASS Assisi si proietta il medio-metraggio OMNI_BUS

Domani, domenica 17 novembre, al DigiPASS Assisi si proietta il medio-metraggio OMNI_BUS

Domani, domenica 17 novembre, al DigiPASS Assisi si proietta il medio-metraggio OMNI_BUS

Domani pomeriggio, domenica 17 novembre alle ore 17.30, presso la sede DigiPASS Assisi del Palazzetto del Capitano del Perdono di Santa Maria degli Angeli di Assisi viene proiettato il medio-metraggio “OMNI-BUS, appunti di viaggio sulle strade dell’integrazione”.

L’iniziativa va a concludere una settimana di incontri e confronti che hanno visto come protagonisti i giovani studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Città di Assisi che hanno aderito a “Giovani: nuovi narratori e attori della cooperazione allo sviluppo”, progetto nazionale di Educazione alla Cittadinanza Globale, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e coordinato da Oxfam Italia, in partenariato con FELCOS Umbria, il Comune di Assisi e una rete di ONG nazionali.

L’iniziativa ha raggiunto l’obiettivo di accrescere nei cittadini, specie fra i più giovani, la consapevolezza e l’impegno attivo a sostegno della cooperazione allo sviluppo nella risoluzione delle sfide globali, in particolare quelle connesse alle cause del fenomeno migratorio.

Il progetto, infatti, ha coinvolto non solo gli studenti, che si recheranno a Roma mercoledì 20 novembre per la giornata conclusiva del progetto nazionale, ma anche associazioni, cittadini e alcune significative realtà del territorio, quali il Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli di Assisi, tramite l’intervento del Project Manager Fabiana Giacomelli, e il Cedro onlus, rappresentato dal presidente, giornalista, scrittore e studioso delle emigrazioni africane Jean-Baptiste Sourou.

Domani sarà la volta di un altro significativo momento, moderato dal sociologo Roberto Segatori, in cui verrà messo in luce il frutto di un progetto tutto umbro, approvato dal MIBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e presentato alla 73° edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Alla proiezione di “OMNI-BUS, appunti di viaggio sulle strade dell’integrazione” saranno presenti Federico Menichelli, regista, Matilde Pennacchi, presidente dello Studio Lumière Società di Produzione Videocinematografica di Perugia, Mirko Revoyera, contastorie, Samia Bendjama, protagonista del film OMNI-BUS, come anche Elena Bertea, Presidente associazione culturale Amicizia Italia Romania.

“I laboratori di Felcos, realizzati in collaborazione con il DigiPASS Assisi, hanno visto una viva partecipazione dei ragazzi delle scuole superiori” dichiara Simone Pettirossi, assessore della Città di Assisi alle Politiche Scolastiche, all’Innovazione, al DigiPASS e alla Cooperazione internazionale “il format si è dimostrato molto efficace e interessante per affrontare in modo dinamico e interattivo il tema delicato e attuale dell’immigrazione. La proiezione del medio-metraggio OMNI-BUS, completamente prodotto e realizzato in Umbria, anche grazie al supporto del professor Segatori, sarà sicuramente un momenti di crescita, motivo per cui invito la cittadinanza a partecipare”.

La proiezione, cui seguirà un aperitivo offerto dagli organizzatori, è a ingresso libero e gratuito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 ⁄ 10 =