E’ morto Marino Mignini Presidente azienda Mignini&Petrini

E' morto Marino Mignini Presidente azienda Mignini&Petrini

E’ morto Marino Mignini Presidente azienda Mignini&Petrini

È morto Marino Mignini, storico imprenditore perugino, presidente della Mignini&Petrini spa, azienda leader in Italia nel settore mangimistico.

Era nato nel 1933, appena laureato in economia e commercio, all’inizio degli anni Sessanta era entrato nella Molino e Pastificio Ponte di Ponte S. Giovanni a Perugia di cui era diventato, nel tempo, direttore generale e successivamente amministratore delegato.

È stato un imprenditore capace di intuire le evoluzioni della società e di anticipare il cambiamento. La sua guida diede un notevole impulso all’azienda. Con lui il marchio Ponte si affermò a livello nazionale e l’azienda si sviluppò anche sul piano internazionale con importanti investimenti all’estero.

Marino Mignini fu il primo imprenditore a sponsorizzare una squadra di calcio. Nella stagione 1978-1979 per la prima volta il marchio di un’azienda compare su una maglia, la maglia rossa del Perugia del presidente Franco D’Attoma. Nascono così gli sponsor sulle maglie di calcio in Italia.

Risale al 2007 la nascita del gruppo Mignini&Petrini, oggi guidato dal figlio Mario Mignini, frutto dell’unione di due storiche aziende dell’industria alimentare italiana. Entrambe le aziende producevano farine e semole per la produzione di pasta ad uso alimentare umano, presso i rispettivi molini della pasta Ponte e della Petrini a Bastia Umbra ed entrambe, intorno agli anni Cinquanta si erano specializzate nella produzione e commercializzazione di mangimi zootecnici per tutte le tipologie di animali.

Oltre vent’anni fa Marino Mignini era stato nominato dal Presidente della Repubblica Cavaliere al merito del Lavoro.

1 Commento

  1. LE MIE PIÙ SENTITE CONDOGLIANZE A TUTTI I FAMILIARI .FECI UN COLLOQUIO DI LAVORO COL DOTT.MARINO MIGNINI .ERA UNA PERSONA AFFABILE CORRETTA MI MISE SUBITO A MIO AGIO.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*