Al Teatro Lyrick, sarà proiettato il film muto “Frate Sole”

 
Chiama o scrivi in redazione


Giornata dedicata all’orientamento per gli studenti delle scuole superiori

Al Teatro Lyrick, sarà proiettato il film muto “Frate Sole”

Domani sera, sabato 22 febbraio, alle 21, al Teatro Lyrick, sarà proiettato il film muto “Frate Sole” restaurato dalla Cineteca di Milano. Si tratta di un evento importante perché sarà possibile ammirare la pellicola del 1918, diretta da Ugo Falena e Mario Corsi, sulla vita di San Francesco.

Il film fu girato in esterni ad Assisi, Gubbio, Perugina e sul Lago Trasimeno e si ispira al “Cantico delle creature” che San Francesco compose in volgare umbro poco prima della sua morte per celebrare la bellezza del Creato e delle sue ‘creature’, cioè l’acqua, il fuoco, le stelle, la luna e la morte.  I due registi scelsero quattro episodi e realizzarono le scene dedicate al bacio del lebbroso, sulle orme del Poverello, il tempio e le stigmate. La proiezione avverrà in simultanea con l’affresco corale di Luigi Mancinelli, il direttore d’orchestra e compositore che ha fatto conoscere in Italia la musica di Wagner ed esaltato il successo di “Cavalleria rusticana” di Mascagni.

Le musiche accompagneranno il film saranno firmate dalla Cappella Musicale della Basilica papale di San Francesco d’Assisi diretta da Giuseppe Magrino, dalla Corale del Duomo di Orvieto, dalla Corale “Marietta Alboni”, dal Coro Polifonico “Città di Tolentino”, dal pianoforte di Marco Scolastra, con la direzione di Aldo Cicconofri.

“Il Comune – ha affermato il sindaco Stefania Proietti – ha sostenuto con convinzione la proiezione di “Frate Sole”, un’opera che oltre un secolo fa portava sul grande schermo la vita e gli insegnamenti di Francesco, per offrire alla cittadinanza la possibilità di vedere il primo film biografico e storico sul nostro Santo in una cornice musicale di altissimo livello”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*