Cantautore Eugenio Picchiani e coro “Melodia” chiesa San Bernardino Tordibetto

Registrare il coro in un borgo meraviglioso come Tordibetto dentro la bellezza e la pace

 
Chiama o scrivi in redazione


Cantautore Eugenio Picchiani e coro “Melodia” chiesa San Bernardino Tordibetto


di Claudia Travicelli
Il cantautore Eugenio Picchiani e il coro “Melodia” della chiesa di San Bernardino da Siena in Tordibetto (Assisi) insieme per il progetto “AnimA”.

Registrare il coro in un borgo meraviglioso come Tordibetto dentro la bellezza e la pace  di S. Bernardino è stata una prova ed un’emozione sopra ogni aspettativa, queste le parole commosse del cantautore residente ad Assisi Eugenio Picchiani.  Per la prima volta  – continua – ho diretto un coro ed è  tutto un dire….. il coro “melodia ” formato da cantori pazienti, meravigliosi che hanno saputo comprendere il mio messaggio interpretando non solo un unione armonica di voci, ma un canto che esce dal cuore. Il primo violino Lucia Centomini ha saputo legare con maestria il suono nostalgico del suo violino al ritmo ed agli arrangiamenti del maestro Sergio Lepidio. Ad ottobre ascolteremo questi nuovi brani contenuti nel progetto “AnimA”, peccato che le esperienze belle passano in fretta…ma un dono aver vissuto questi due giorni nella condivisione di un amore comune, la musica …non vedo l’ora che arrivi ottobre per condividere con Voi il risultato, conclude Eugenio Picchiani.

Nei giorni scorsi il cantautore Eugenio Picchiani insieme al coro “Melodia” ha  registrato alcuni brani contenuti nel nuovo lavoro “AnimA”, un desiderio avverato per l’artista Picchiani, che risiede nel comune di Assisi. Tra una nota e l’altra, dopo aver organizzare suoni, pause e ritmi in modo significativo, espressivo, poetico Eugenio Picchiani di cuore ringrazia i coristi e i musicisti che hanno partecipato e tutti coloro che hanno reso possibile il suo sogno. Il cantautore Picchiani ricorda che il coro al completo è composto da : Giovanni Abbati, Donatella Barbanera, Carla Betti, Ernesta Buzi, Caterina Cacciaviĺlani, Alberto Centomini, Lucia Centomini, Giovanna Cioccoloni, Alessandra Cuppoloni, Moreno Dionigi, Chiarastella Mazzella, Patrizia Modestini, Claudia Piobbico, Annalisa Placidi, Cristina Proietti, Luigi Proietti, Moira Sensi e Leonardo Travaglia. Oggi il gruppo conta gli elementi sopracitati, accompagnati da tre strumenti (organo, chitarra e violino).

Eugenio ha voluto far battere il cuore e vivere emozioni a chi era presente e a chi potrà ascoltare il suo nuovo lavoro. Dunque voci, suoni e luci nella chiesa di San Bernardino, dove siamo convinti che anche la tela di Francesco Appiano ha assistito con grande attenzione ed interesse.

Il coro “Melodia” è un ensemble corale e strumentale operativo dal 1 ottobre 1989, si costituì per iniziativa di un gruppo di ragazzi che vollero, in tal modo, animare la liturgia della loro Confermazione. Fu il vescovo celebrante, Mons. Sergio Gorietti, ad incoraggiare il neonato gruppo, sollecitandolo a continuare nel suo servizio di animazione nella chiesa di Tordibetto: il parroco, don Otello Migliosi, raccolse subito tale impulso e lo trasformò in impegno progettuale, favorendo l’ampliamento del gruppo e la sua integrazione con nuove stumentazioni musicali, nonché attribuendogli il nome, “Melodia”, col quale ancora oggi il coro si qualifica. Ma la vera promozione del gruppo avvenne col parroco successivo, don Domenico Sfregola, che promosse, insieme all’avvocato Giampiero Franchi e alla Pro Loco di Tordibetto, il restauro del settecentesco organo della chiesa, con il quale, nelle liturgie più solenni, il gruppo ancora oggi si esibisce. Anche grazie ad una stretta collaborazione con la Cappella Musicale della Cattedrale di S. Rufino, diretta per anni dal Can. Don Giuseppe Biselli, il coro con il tempo ha maturato un sempre maggiore interesse per il canto gregoriano, i canti devozionali della tradizione popolare e la polifonia otto-novecentesca (Schubert, Saint-Saëns, Perosi, Veniero, Varotti, Rota, Dubra), che esegue non solo nelle occasioni più solenni dell’anno liturgico ma anche in alcuni momenti di elevazione spirituale, generalmente durante le festività natalizie o nel mese di Maggio, in occasione della locale “Festa della Mamma”, coadiuvato in questo da un coro dei bambini del paese, le “Piccole Melodie”.

INOLTRE EUGENIO PICCHIANI NON SI FERMA MAI ED È SEMPRE PRONTO A NUOVI PROGETTI …

Difatti per lui, in questi giorni è in arrivo un nuovo singolo “Il circo”, voce in un canto a difesa della libertà propria e degli altri, libertà per ogni forma vivente. Il videoclip che accompagna il brano è stato diretto da Christian Antonilli e arrangiato da Sergio Lepidio. Questo pezzo arriva dopo il videoclip “Eclissi”, premiato alla XVII Edizione del Roma Videoclip e del brano “Cappellaio Matto”, nato a sostegno delle donne vittime di violenza. Questo singolo anticipa l’uscita del nuovo album “AnimA”, che è prevista per il mese di ottobre, lo stesso conterrà, insieme ai brani inediti anche i tre singoli, disponibili fino ad oggi come videoclip.

BIOGRAFIA

Il cantautore Eugenio Picchiani sin da piccolo mostra una straordinaria attitudine per il canto, la danza e la recitazione. Da giovanissimo ha un piccolo ruolo nel film “All’ultimo minuto” di Pupi Avati per poi cominciare la sua avventura discografica con il suo primo album “Angeli”, realizzato al Paradise Studio di Monaco, fino ad oggi con il suo ultimo album “Divenire”. Nel 2010/2012 interpreta l’Angelo Ribelle e Caronte nel musical “Divina Commedia”, senza perdere mai di vista la musica e la sua creatività nello scrivere brani da lui interpretati nei cinque album pubblicati. Si esibisce nei locali della capitale con varie formazioni eseguendo un repertorio originale dei suoi brani, legato alla tradizione della melodia italiana con influenze pop ¬rock. Ha collaborato con Bruno Zambrini, Maestro Stefano Zavattoni, Davide Aru, Roberto Gallinelli, Emiliano Torquati, Sergio Lepidio. Partecipa inoltre a varie manifestazioni e trasmissioni televisive, riceve numerosi riconoscimenti e vince una Edizione del Cantagiro.

Cinque album all’attivo: – ANGELI (1990) – A RUOTA LIBERA (1992) distribuito da WEA – TANTI IO (2007) – L’ANTIDOTO (2016) – DIVENIRE (2018). Il 4 dicembre 2019 con il videoclip del brano “Eclissi” riceve il premio alla XVII edizione di “Roma videoclip – il cinema incontra la musica”, nella suggestiva “Sala Fellini” di Cinecittà Studios. A gennaio 2021 è uscito il suo singolo “Cappellaio Matto

a sostegno delle donne vittime di violenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*