Dante, Francesco e i frati minori, 49° convegno internazionale di studi

 
Chiama o scrivi in redazione


Dante, Francesco e i frati minori, 49° convegno internazionale di studi

Dante, Francesco e i frati minori, 49° convegno internazionale di studi

“Dante, Francesco e i frati minori” è il tema del 49° convegno internazionale di studi in corso da giovedì a Palazzo Bernabei , organizzato dalla Società internazionale di studi francescani, dal Comitato nazionale Dante 2021 e dall’Università degli studi di Perugia, con il patrocinio di Città di Assisi nell’ambito del progetto “Assisi per Dante”.


di Anna Mossuto


Nel salutare i convegnisti il sindaco Stefania Proietti ha annunciato che “la Società di studi francescani avrà sicuramente, in vista delle celebrazioni del 2026 per l’ottavo centenario della morte di San Francesco, un ruolo importante nel Comitato nazionale; come è noto è già stato presentato un disegno di legge che porterà al riconoscimento ufficiale dello straordinario evento, alla nascita del Comitato che coordinerà tutte le iniziative e allo stanziamento di risorse ingenti, come 4,5 milioni, per celebrare come merita un avvenimento di tale rilevanza religiosa e culturale per Assisi e per il Paese”.

Il sindaco infine ha ringraziato il professor Grado Giovanni Merlo presidente della Società internazionale di studi francescani, peraltro cittadino benemerito di Assisi, che per tanti anni è stato al servizio della cultura approfondendo con rigore e serietà la documentazione e le fonti francescane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*